tracking

Manutenzione trattorino tagliaerba | Come eseguirla

Il trattorino tagliaerba è una macchina dalla grande capacità di taglio, ideale per superfici anche superiori ai 2000 mq. Dotato di 4 ruote di buon diametro (a volte anche tutte motrici) permette un rapido lavoro anche su erba medio-alta e in zone collinari con terreni in pendenza. In pratica è un tosaerba di grandi dimensioni che accoglie, a bordo, l’utilizzatore che lo guida. Il mezzo è azionato da un motore a scoppio. Il rider tagliaerba è sempre un trattorino, generalmente con ruote più piccole, che presenta una maggiore manovrabilità intorno agli ostacoli.

È la macchina ideale per tagliare l’erba su medio-grandi superfici fino a 1000 mq. Si tratta del fratello minore del trattorino falciante. Il lavoro svolto dai trattorini e dai rider può essere anche molto gravoso, per cui è sempre necessaria una manutenzione trattorino tagliaerba attenta, che deve essere differenziata su due livelli: quella da svolgere dopo ogni attività di taglio e quella da effettuare prima del rimessaggio invernale.

step 1: Manutenzione dopo ogni taglio

La macchina deve essere pulita a fondo particolarmente sotto il gruppo di taglio. L’attrezzo migliore è sicuramente l’idropulitrice: non è necessario, per un lavaggio di mantenimento, utilizzare del detergente in quanto è sufficiente un getto adeguatamente concentrato per asportare erba, fango e altri detriti. Sulle parti meccaniche e sui diversi leveraggi esposti si spruzza del WD-40 Multifunzione, che esercita un’azione di lubrificazione e protezione dall’acqua, nell’intervallo tra un lavoro e un altro. Il sistema falciante deve essere sempre esaminato attentamente, così come il sistema di azionamento: nei manuali di uso e manutenzione sono sempre specificate le parti da controllare. Nel trattorino vi sono varie altre parti che presentano meccanismi in movimento: cerniere, snodi, guide ecc. Su tutte queste parti, dopo il lavaggio e l’asciugatura, conviene applicare WD-40 Multifunzione. Periodicamente devono essere controllate cinghie di trasmissione e pulegge, se sono usurate occorre sostituirle

lama falciante trattoriono

step 2: Il sistema falciante

Nella manutenzione trattorino tagliaerba particolare attenzione deve essere posta all’esame delle lame falcianti. Se le lame mostrano incisioni o deformazioni, devono essere smontate dalla loro sede e portate presso un centro specializzato per far effettuare l’affilatura e il necessario ripristino della forma. Se vi sono difficoltà nell’allentare i bulloni (o altri sistemi) che le fissano conviene spruzzare e lasciar agire WD-40 Specialist Super Sbloccante Azione Rapida.

sistema falciante trattorino

step 3: Manutenzione standard per il rimessaggio

Prima dello stop invernale è bene approfondire l’esame del trattorino con alcune ispezioni per individuare eventuali parti usurate o danneggiate. Vanno serrati a fondo viti e bulloni che appaiono allentati. Vanno ingrassati tutti i nippli, gli snodi e gli assali. Ideale per questa lubrificazione è WD-40 Specialist Grasso Bianco al Litio che, con la sua formula densa, permette una lubrificazione a lunga durata. Ottimo, in alternativa, anche WD-40 Specialist Grasso Spray a lunga durata che fornisce una lubrificazione estremamente duratura e una protezione dalla corrosione per le situazioni più critiche. II trattorino, asciutto e ben pulito, va coperto con un telo come protezione aggiuntiva.

pulegia trattorino tagliaerba

step 4: Manutenzione motore per il rimessaggio

Si svuota il serbatoio del carburante e poi si avvia il motore e lasciandolo in moto fino ad esaurire anche la benzina contenuta nel carburatore. Si sostituisce l’olio motore se si sono svolte più di 50 ore di lavoro e, ogni due stagioni, anche il relativo filtro. È bene introdurre qualche goccia di lubrificante nelle guaine dei cavi della frizione e dell’acceleratore (ottimo il WD-40 Specialist Grasso Bianco al Litio). La candela va rimossa e pulita con la spazzola di ottone, senza dimenticare di controllare la corretta distanza degli elettrodi. Prima di ricollocarla sul cilindro è bene versare dentro ad esso un cucchiaino d’olio motore. Poi si fa girare manualmente il motore in modo che l’olio si distribuisca, infine si rimonta la candela. La candela andrebbe cambiata ogni 100 ore di lavoro.

manutenzione motore trattorino

step 5: Manutenzione pneumatici

Lo stato delle gomme deve essere verificato praticamente ad ogni sessione di lavoro. Servendosi di un manometro, si controlla la loro pressione che, in caso di abbassamento deve essere ripristinata con una pompa a pedale o un compressore. Gli snodi e le cuffie di protezione devono essere tenute sotto costante sorveglianza: lubrificare quando necessario. Per questo lavoro ci si può avvalere del WD-40 Grasso spray lunga durata che svolge in modo efficace questa funzione. Adatto alle condizioni climatiche estreme (resiste a temperature da -20°C a +115°C), consente una lubrificazione duratura e garantisce una protezione dalla corrosione anche nelle situazioni più critiche. Non cola e resiste all’acqua.

gonfiare ruote trattorino rasaerba

step 6: Manutenzione impianto elettrico

Durante la stagione di utilizzo per una corretta manutenzione trattorino tagliaerba, l’impianto elettrico deve essere sempre sorvegliato in quanto il contatto frequente con materiali bagnati può essere dannoso. Verificare i collegamenti e gli spinotti e trattarli periodicamente con WD-40 Detergente Contatti ad asciugatura rapida che elimina la condensa sulle apparecchiature elettriche o elettroniche, compresi i materiali delicati. Penetra rapidamente nelle aree più difficili da raggiungere, asciugando rapidamente e senza lasciare residui. All’atto del rimessaggio è consigliabile rimuovere la batteria, pulirla, caricarla e conservarla in luogo protetto dal gelo.

circuiti trattorino rasaerba

tagliaerba

Il tempo di esecuzione è di circa 120 minuti

Sentitevi liberi di condividere i vostri consigli per la manutenzione delle vostre attrezzature o lavori fai da te sulla nostra pagina Facebook @OriginalWD40.it o su Instagram @wd40_italia.

Iscriviti per essere sempre aggiornato sul mondo WD-40!

© 2021 WD-40 Company