tracking

Come pulire un robot aspirapolvere

La vita al giorno d’oggi è molto frenetica, il tempo libero a nostra disposizione è sempre troppo poco. Ci dobbiamo dividere tra casa, lavoro, figli…nella ricerca di ottimizzare il proprio tempo, molte famiglie acquistano dispositivi capaci di aiutarle nello svolgimento delle faccende domestiche. Il robot aspirapolvere è uno di questi! Come tutti gli elettrodomestici, anche i robot necessitano di manutenzione. In questo articolo vedremo come pulire un robot aspirapolvere, ma anche come lubrificare i suoi componenti!

Innanzitutto, come funziona l’aspirapolvere robot?

La maggior parte dei modelli possiede una forma circolare e possiedono delle spazzole rotanti nella parte a contatto con il pavimento. La forma circolare dà una migliore libertà di movimento.

Tutti i modelli di aspirapolvere robot possiedono, nella parte superiore, un pannello di controllo, che può essere azionato manualmente o attraverso telecomandi o smartphone. 

In sostanza però gli aspirapolvere robot funzionano come i modelli tradizionali: le spazzole raccolgono e filtrano lo sporco e lo depositano in un serbatoio, che dovrete svuotare dopo ogni utilizzo.

Cose di cui avrete bisogno

step 1: Manutenzione dei sensori

Per poter individuare ostacoli, evitare di cadere nel vuoto e per mappare la casa, gli aspirapolvere robot possiedono nella loro parte anteriore e posteriore dei sensori. Essi rappresentano gli occhi dell’elettrodomestico e vanno puliti. Per eliminare residui di polvere possiamo utilizzare un panno morbido inumidito con acqua tiepida e sapone.

come pulire un robot aspirapolvere 9

step 2: Pulizia dei filtri

In questo caso seguite le istruzione della casa produttrice. Generalmente bisogna pulire i filtri con una spazzolina a setole morbide, poi si raccoglie i residui sottili con l’aiuto di un aspirapolvere. Infine, se consentito, lavate i filtri sotto l’acqua corrente.

Qualora i filtri risultassero rovinati, provvedete alla loro sostituzione.

come pulire un robot aspirapolvere2

step 3: Pulizia della cassetta di raccolta e delle spazzole

Svuotate la cassetta di raccolta dopo ogni utilizzo e lavatela sotto l’acqua corrente una volta al mese. Prima di riporla in sede assicuratevi che sia perfettamente asciutta.

Le spazzole ruotando avvolgono su se stesse fili di vario genere, capelli, peli di animali. Non appena vi accorgete che residui di questo tipo si sono aggrovigliati sulle spazzole procedete alla loro pulizia. Eviterete così che si blocchino e si rompano. Per fare ciò dovrete toglierle dalla loro sede, seguendo le istruzioni dell’azienda produttrice.

come pulire un robot aspirapolvere 5

step 4: Pulizia delle ruote

Gli aspirapolvere robot sono generalmente dotati di una ruota centrale e di alcuni ruotini laterali. 

Pulite la ruota centrale con una piccola spazzola e rimuovete eventuali fili con una pinzetta.

Per quanto riguarda le ruote laterali, se possibile, vanno rimosse e pulite con uno straccio morbido appena inumidito.

come pulire un robot aspirapolvere 3

step 5: Lubrificazione dei componenti

Questa è un’operazione fondamentale, per garantire lunga vita al nostro elettrodomestico. L’attrito determina l’usura dei componenti che in tal modo iniziano a lavorare male, rischiando perfino di rovinare il pavimento!

Per evitare problemi di questo tipo, è sufficiente l’applicazione di un lubrificante adatto, come il Lubrificante secco al PTFE di WD-40 Specialist, che oltre a garantire un movimento fluido delle parti, non attira polvere e sporcizia. Il politetrafluoroetilene, presente in questo prodotto, rilascia un film secco sulle componenti su cui viene erogato, garantendo una lubrificazione ottimale! WD-40 Specialist lubrificante secco al PTFE è compatibile con tutti i tipi di metalli e plastiche ed è indicato per lubrificare le ruote, i perni, il ruotino e le spazzole rotanti senza lasciare tracce!

Utilizzarlo è semplice: alzate la cannuccia del Sistema a Doppia Posizione per un’applicazione precisa, vaporizzate il Lubrificante Secco al PTFE sulla componente che intendete lubrificare e lasciatelo agire per qualche minuto. Eliminate il prodotto in eccesso con un panno.

come pulire un robot aspirapolvere 9

Conclusioni

I robot aspirapolvere sono congegni sempre più sofisticati e per cercare di farli funzionare al meglio e il più a lungo possibile, bisogna prendersene cura.

Seguendo le nostre istruzioni su come pulire un aspirapolvere robot e grazie a WD-40 riuscirete a compiere un #OttimoLavoro!

Iscriviti per essere sempre aggiornato sul mondo WD-40!

© 2020 WD-40 Company