tracking

Come pulire la guarnizione della lavatrice

Le parti della lavatrice che si sporcano con più facilità sono la vaschetta dei detersivi e la guarnizione dell’oblò. Soprattutto in quest’ultima parte si depositano detersivo, residui di sporco, detriti vari e si crea ristagno di acqua. Questi elementi, nel tempo, possono dare origine a cattivi odori, muffa e generare il deterioramento delle parti in gomma e l’ossidazione delle parti in metallo. In questo articolo vi spiegheremo come pulire la guarnizione della lavatrice per garantire igiene e lunga vita all’oblò.

Prevenire è sempre la soluzione migliore, perciò se la nostra lavatrice è nuova adottiamo delle semplici regole, che ci permetteranno di evitare l’insorgere di problematiche future. Ricordiamoci perciò di lasciare lo sportello aperto una volta completato il lavaggio e di passare una spugnetta sulla guarnizione, per eliminare residui di acqua.

Se la vostra lavatrice non è nuova e necessita di manutenzione, ecco tutto il materiale di cui avrete bisogno per fare una manutenzione accurata.

Cose di cui avrete bisogno

step 1: Pulire con acqua e bicarbonato

Il bicarbonato è uno dei prodotti naturali più utili per eliminare il cattivo odore, non solo dalla lavatrice!

Mescoliamo due parti di bicarbonato e una di acqua per creare un composto morbido. Con una spugna passiamo la miscela nella parte interna della guarnizione e strofiniamo per eliminare eventuale muffa e residui di sporco, che possono far nascere batteri, responsabili dell’insorgere dei cattivi odori. La muffa è forse il problema più comune che colpisce la guarnizione della lavatrice, ma anche la vaschetta dei detersivi, ed è causata principalmente dall’umidità.

Come pulire la guarnizione della lavatrice

step 2: Eliminare la muffa

Qualora la muffa abbia intaccato fortemente le parti della lavatrice, bisognerà usare metodi più incisivi. L’aceto bianco è utilissimo contro la muffa più ostinata e ha la capacità di uccidere le sue spore. Utilizziamo quindi questo prodotto imbevendo una spugna e passandola accuratamente sulle guarnizioni. Allo stesso modo potremo pulire la vaschetta del detersivo. L’aceto svolge anche un’azione disinfettante ed è molto efficace nell’eliminare i cattivi odori. Per un’azione ancora più efficace possiamo effettuare un lavaggio a vuoto ad alta temperatura (superiore ai 60°) con una miscela di bicarbonato e aceto. Vedrete come versando il bicarbonato nell’aceto, si svilupperà una reazione formando una sorta di schiuma, che andrà ad agire sulle componenti della lavatrice. Usiamo qualche goccia di olio essenziale di limone per ottenere un cestello profumato.

come pulire la guarnizione della lavatrice2

step 3: Igienizzare la lavatrice

Per sanificare la lavatrice il consiglio è di effettuare una volta al mese un lavaggio  a vuoto, ad un’alta temperatura, utilizzando della candeggina, oppure se preferite dell’aceto bianco o di mele. Abbiamo visto come questi prodotti siano in grado di sanificare la lavatrice eliminando i batteri. Prima di far partire il lavaggio ricordiamoci di passare una spugnetta imbevuta di prodotto sulla guarnizione!

Per igienizzare anche la biancheria, possiamo versare nella vaschetta o nella pallina del detersivo qualche goccia di olio essenziale di tea tree. Questo prodotto è un potente antibatterico naturale ed è in grado di svolgere un’efficace funzione sanificatrice.

come pulire la guarnizione della lavatrice3

step 4: Proteggere la guarnizione

Quando la lavatrice sarà pulita dovrete proteggerla e  mantenerla priva di muffa e cattivi odori. Il consiglio che vi diamo è di lasciare l’oblò aperto dopo ogni lavaggio, per garantire una ventilazione tale da impedire ai microorganismi  di proliferare.

In ogni caso, anche se non si percepisce un forte odore, sarebbe ideale fare una pulizia settimanale della lavatrice affinché non si accumulino sporco e funghi.

Qualora però la guarnizione fosse eccessivamente ammuffita o deteriorata, dovremo procedere alla sua sostituzione.

come pulire la guarnizione della lavatrice6

step 5: Lubrificare la cerniera

Anche le cerniere dello sportello richiedono la vostra attenzione perché sono soggette all’attacco dell’ossidazione e della ruggine. Per garantire lunga durata e scorrevolezza alla cerniera dello sportello, è consigliabile periodicamente trattarlo con  WD-40 Multifunzione.  Questo prodotto non solo lubrifica le parti in movimento ma previene dalla corrosione  perché è idrorepellente. Spruzzate il prodotto sulla cerniera e  con un pò di carta assorbente asciugate l’eccesso. Infine muovete leggermente lo sportello per far penetrare il prodotto.

come pulire la guarnizione della lavatrice5

Il consiglio è di eseguire questa routine di pulizia con regolarità, in base alla frequenza con cui usate la vostra lavatrice. Un campanello d’allarme che vi segnala che è il momento di pulire la lavatrice è rappresentato dal formarsi di patine nella vaschetta del detersivo o dal comparire di odori sgradevoli provenienti dal cestello. Seguendo dei buoni consigli su come prendervi cura della vostra lavatrice garantirete lunga vita a uno degli elettrodomestici più utili alla vita di tutti i giorni! Scopri anche come effettuare la manutenzione della lavatrice.

ottimolavoro

Iscriviti per essere sempre aggiornato sul mondo WD-40!

© 2020 WD-40 Company