tracking

Come pulire il casco della moto efficacemente

Il caldo è arrivato da un po’ e per chi ama la moto questo è il momento ideale per le uscite fuoriporta e per partire per le tanto desiderate vacanze. Il calore però crea non pochi fastidi a chi deve indossare il casco, in termini di sudore, ma anche di insetti che inevitabilmente si scontrano sulla nostra visiera. Vi spieghiamo ora come pulire il casco internamente ed esternamente, per mantenerlo sempre lucido e igienizzato e soprattutto per mantenere una visibilità perfetta durante tutto il viaggio!

Cose di cui avrete bisogno

step 1: Pulire la visiera

Pulire il casco è essenziale, soprattutto quando ad essere interessata è la visiera! Una scarsa visibilità infatti può creare problemi di sicurezza durante la guida.

Qualora la visiera non fosse eccessivamente sporca, copritela con un panno umido per qualche minuto e poi strofinate delicatamente per non graffiarla.

Se la visiera è invece molto sporca è meglio staccarla dal casco ed immergerla in una bacinella contenente acqua tiepida saponata. Dopo averla lasciata in ammollo circa 10 minuti, utilizzate un panno morbido in microfibra per pulirla.

In caso di incrostazioni ancora più difficili da eliminare è consigliato utilizzare il Detergente Universale WD-40 Specialist Moto, capace di ammorbidire i residui, rendendo il lavoro più rapido e semplice!

Per mantenere pulita la visiera durante un viaggio utilizzate delle salviette umidificate per bambini, che sono estremamente delicate e svolgono efficacemente l’azione detergente.

Lucidate infine la visiera con un panno in pelle di daino.

come pulire il casco

step 2: Pulizia della calotta esterna

Il casco da moto accumula polvere, inquinamento stradale, si sporca con i resti di insetti che, a causa del calore, non tardano a formare delle incrostazioni e spesso a rendere opaco il casco.

La pulizia esterna va effettuata frequentemente per garantire una durata maggiore al casco stesso.

Potete utilizzare a tal fine un panno imbevuto con acqua saponata tiepida. Strofinate accuratamente per eliminare ogni residuo. Non utilizzate saponi troppo aggressivi per evitare di rovinare la vernice.

come pulire il casco

step 3: Pulizia interna del casco

Ci sono due tipologie di casco:

  • con calotta interna estraibile
  • con calotta interna fissa

Ovviamente il primo modello è quello più comodo perché consente una pulizia più efficace. Dopo aver estratto la calotta interna, la si può lavare a mano in acqua tiepida, con un sapone delicato.

É molto importante far asciugare perfettamente la calotta all’ombra e in un luogo ventilato, per mantenere la sua forma originaria. É altresì importante attendere una perfetta asciugatura prima di inserirla nel casco, onde evitare l’insorgere di muffe e batteri.

Se la calotta non è estraibile utilizzate un panno leggermente inumidito per una prima passata. Successivamente erogate degli appositi spray antibatterici disponibili in commercio, capaci di eliminare i cattivi odori causati da sudore, pioggia, polvere.

come pulire il casco

step 4: Lucidatura della calotta

Per rendere brillante il casco utilizzate la Cera Lucidante WD-40 Specialist Moto. Questo prodotto contiene la cera di carruba naturale, che è molto resistente, respinge l’umidità oltre a fornire un’eccellente lucidatura. La cera non dev’essere applicata sulle griglie di ventilazione e sugli altri elementi in plastica

come pulire il casco

Consigli di manutenzione del casco

Per evitare di provocare dei danni al casco seguite queste indicazioni!

  • Non utilizzate saponi aggressivi, per evitare di rovinare la vernice e di rendere il casco opaco;
  • Cercate di eliminare subito i residui di insetti dalla visiera e dal casco con un panno morbido per evitare che si secchino, diventando difficili da eliminare;
  • Non utilizzate una pressione eccessiva, soprattutto sulla visiera, per evitare di graffiarla;
  • Non fate asciugare la calotta interna al sole per evitare che si deformi;
  • Non utilizzate l’asciugacapelli o altre fonti di calore per accelerare l’asciugatura interna, eviterete di rovinarla irrimediabilmente.

Seguite i nostri suggerimenti su come pulire il casco per mantenerlo sempre fresco e profumato e per godervi al meglio i vostri viaggi estivi!

Tutorial Correlati

Iscriviti per essere sempre aggiornato sul mondo WD-40!

© 2020 WD-40 Company