tracking

Come lucidare i fari dell’auto opachi

Come lucidare i fari dell’auto opachi è un problema molto comune che riguarda sia i vecchi modelli di fanali che i nuovi in policarbonato, che con il passare del tempo tendono a diventare opachi. I fari dell’auto subiscono le aggressioni atmosferiche ed ambientali, compromettendo la sicurezza alla guida a causa di una cattiva visuale. I fari di ultima generazione sono realizzati in plastica e rivestiti da una sottile vernice trasparente e quando questa viene intaccata risultano opachi.

Lo strato che si crea, infatti, riduce l’emissione luminosa. Questo è particolarmente grave nel corso dell’inverno, quando al buio si sommano nebbia e condizioni di particolare umidità con goccioline d’acqua in sospensione. In tali condizioni riuscire ad individuare persone, veicoli su due ruote o altre macchine dalla distanza diventa quasi impossibile.

L’intensità della luce emessa dai fari dell’auto, inoltre, è un fattore che viene valutato in sede di revisione della macchina: se non si rispettano i requisiti previsti per legge si incorre in una multa.

Per tutti questi motivi lucidare i fari auto opachi diventa necessario!

In questo tutorial vi spiegheremo come e cosa vi servirà per lucidare e pulire i fari opachi della vostra auto.

Cose di cui avrete bisogno

step 1: Verificare lo stato dei fanali

Il primo passo da compiere per decidere come procedere per pulire i fanali è verificare se lo strato opaco è presente all’interno o all’esterno al fanale

Nel primo caso dovete smontare la lente frontale per asciugare la condensa con un panno morbido, per evitare il deterioramento della plastica.

Se l’opacità deriva da un deterioramento dello strato esterno occorre procedere alla loro pulizia con prodotti specifici.

come lucidare i fari dell'auto opachi

step 2: Pulire i fari auto

Per rimuovere lo strato superficiale di sporco portate preparate una bacinella riempita d’acqua, un panno morbido o una spugna per pulire l’ auto. Impregnate la spugna di acqua e strofinate energicamente sui fari. Una volta completata la prima passata sciacquate  e ripetete l’operazione finché lo sporco non sarà andato via.

Dopo aver fatto queste operazioni, se lo sporco continua a persistere,  usate un detergente per auto.  Bagnate la spugna, versate qualche goccia di sapone e strofinate energicamente sui fari. Risciacquate e ripetete l’operazione il procedimento fino a quando  il faro non risulterà pulito e lucido.

come lucidare i fari dell'auto opachi 2

step 3: Lucidare e proteggere i fari

 

L’operazione di  lucidatura e protezione dei fari  è molto semplice. É sufficiente avere a disposizione una bomboletta di WD-40 Multifunzione e un panno morbido in cotone o microfibra.

WD-40 Multifunzione è un’ottima soluzione per una lucidatura fari rapida, sicura e con la certezza di ottenere un buon risultato!

Questo prodotto possiede una proprietà detergente in grado di rimuovere lo sporco più ostinato dalla superficie del fanale, come insetti e catrame. La sua formula riesce a penetrare in profondità ammorbidendo lo sporco incrostato che, di conseguenza, diventa facile da eliminare.

Possiede inoltre una funzione protettiva, creando una barriera contro l’umidità.

Erogate abbondantemente il prodotto su tutta la superficie del fanale, lasciate agire un minuto e passate il panno asciutto con movimenti circolari per eliminare lo sporco. Procedete con una seconda erogazione per la fase di perfezionamento e di lucidatura. A questo punto il lavoro sarà completato!

Come lucidare i fari dell'auto opachi

Conclusioni

I fattori che portano all’ingiallimento dei fari sono gli agenti atmosferici, l’esposizione ai raggi solari, il sale sparso sul manto stradale, il salmastro presente nelle zone di mare e l’inquinamento.

Tutti questi elementi, così come l’utilizzo di detergenti troppo aggressivi, possono degenerare il sottile strato di vernice trasparente che ricopre la plastica del fanale.

Per ritardare il più possibile l’insorgere di questo problema, bisogna cercare di proteggere i fari dalla lunga esposizione ai raggi UV nel corso dell’estate, parcheggiare l’auto in garage e pulire i fanali nel periodo invernali, quando materiali acidi e lo sporco si depositano con più frequenza sugli stessi.

Tutorial Correlati

Iscriviti per essere sempre aggiornato sul mondo WD-40!

© 2021 WD-40 Company