Osservare la foratura con l’ausilio dell’olio da taglio WD-40Osservare la foratura con l’ausilio dell’olio da taglio WD-40

In questo articolo cercheremo di raccontare ciò che abbiamo potuto osservare durante la lavorazione di foratura con l’ausilio dell’olio da taglio WD-40 nell’officina dell’Istituto Salesiani di Bologna.

La formula del prodotto WD-40, è costituita da una miscela di oli, nonché da composti chimici ed additivi che offrono resistenza alle pressioni estreme. É stata creata per prevenire l’usura, facilitare le operazioni di lavorazione, ridurre il coefficiente di attrito, così come accumulo di calore su tutti i metalli.

In questo articolo cercheremo di raccontare ciò che abbiamo potuto osservare durante la lavorazione di foratura con l’ausilio dell’olio da taglio WD-40 Specialist. Come prima cosa, crediamo che sia giusto descrivere brevemente il prodotto: il perché sia diverso dal normale multiuso. La principale differenza è che l’olio da taglio, fa parte di una gamma di prodotti chiamata “SPECIALIST”, creata appositamente per lavorazioni specifiche come per esempio il lubrificante al silicone, lubrificante al pfte, super sbloccante ecc…
Le lavorazioni che stiamo per descrivere sono state effettuate con l’aiuto di un classico trapano a colonna e di una punta elicoidale su una piastrina di c40.

COSA SUCCEDE SENZA L’OLIO DA TAGLIO WD-40 SPECIALIST

Abbiamo provato a fare un foro con l’utilizzo dell’acqua emulsionata; ci siamo però accorti che la lavorazione non riesce ad essere lubrificata al meglio e a raffreddarsi, in quanto il calore sviluppato dalla lavorazione fa si che l’acqua emulsionata tenda ad evaporare in poco tempo, con la conseguente necessità di doverla riapplicare più volte.

Osservare la foratura con l’ausilio dell’olio da taglio WD-40

COSA SUCCEDE CON L’OLIO DA TAGLIO WD-40 SPECIALIST

Utilizzando invece l’olio da taglio WD-40 della gamma “SPECIALIST”, abbiamo azionato il trapano e applicato il prodotto sulla parte interessata; ci siamo subito accorti che la punta trae un enorme beneficio dall’olio applicato, il quale fa si che essa sia ben lubrificata e allo stesso tempo raffreddata; inoltre il foro risulta anche essere molto più preciso e definito.
Un’ altra differenza è la velocità con cui viene completato il foro: il tempo impiegato con l’olio da taglio è inferiore nonostante venga applicata la stessa forza. Per questi motivi crediamo che l’olio da taglio WD-40 della gamma “SPECIALIST” sia un prodotto molto efficiente.

Osservare la foratura con l’ausilio dell’olio da taglio WD-40

Alunni 2^IPIA:
Musco – Fracca

Alunni 5^IPS:
Baldazzi – Berti – Cantagalli – Mistry – Morrone – Piana