matomo

Come effettuare la manutenzione del tagliasiepe in modo facile e sicuro!

Un tagliasiepe si sporca facilmente durante l’uso. Dopo diverse sessioni di lavoro si accumulerà molto materiale e resina tra le lame impedendo il corretto funzionamento dell’attrezzo. Effettuare la manutenzione del tagliasiepe in questo momento è fondamentale!

Per poter intervenire in modo efficace è però necessario conoscere a fondo il funzionamento di questo utile attrezzo!

Come funzionano le lame del tagliasiepe?

Una lama è ferma, la seconda scorre lungo un’asta. Questo metodo, simile a una ghigliottina, permette di avere un taglio veloce e netto dei rami.
Eventuali residui di fogliame, polvere derivante dal taglio del legno e resina possono costituire un ostacolo al movimento delle lame. In questi casi il motore è più sollecitato e l’efficienza del tagliasiepe risulta compromessa.

Per evitare di danneggiarlo, ti diamo dei consigli per pulire il tagliasiepe in modo facile e sicuro.

Materiale necessario per la manutenzione del tagliasiepe:

Guanti
Una spazzola rigida
Acqua insaponata
Un panno pulito e asciutto
Alcool
Lubrificante WD-40 Multifunzione

Prima di iniziare qualsiasi operazione assicuratevi che l’alimentazione del tagliasiepe sia spenta e indossate dei guanti di sicurezza! Le lame sono taglienti e il rischio di ferirsi è alto! Quando non si maneggia la lama è fondamentale rivestirla con la sua guaina.
In questo modo, ci assicureremo che non vi siano rischi di incidenti durante la pulizia del tagliasiepe.

Come pulire le lame del tagliasiepe?

Dopo aver indossato i guanti, rimuovete tutti i residui di foglie, legnetti e polvere. Potete anche aiutarvi con una spazzolina in lama d’acciaio e attorno alla vite usate un attrezzo appuntito come un cacciavite.
Preparate ora l’acqua saponata e pulite le lame sempre con l’aiuto di una spazzola rigida, per rimuovere lo sporco più ostinato e i residui di resina.
Risciacquate le lame e asciugatele con un panno asciutto. È fondamentale che non rimangano residui di umidità, che potrebbero dare origine a fenomeni di ossidazione. Per favorire la completa asciugatura lasciate il tagliasiepe all’aria aperta.
Se effettui regolarmente la manutenzione del tagliasiepe, questa operazione di pulizia delle lame dovrebbe essere sufficiente.
Se invece trovassi ancora dei residui incrostati, allora sarà necessario agire ulteriormente!

Pulizia delle lame con l’alcool o detergenti specifici

Se quanto fatto finora non è sufficiente e il tuo tagliasiepe necessita di una pulizia più approfondita, puoi provare con dell’alcool. Dopo aver imbevuto uno straccio strofina le parti in cui sono presenti le incrostazioni.
Qualora anche l’alcool non fosse sufficiente il consiglio è di ricorrere a prodotti specifici per rimuovere la resina, disponibili in ferramenta.
Se le lame risultassero danneggiate, sbeccate e poco taglienti sarà necessario ricorrere all’intervento di personale specializzato!

Pulizia dei filtri

Dopo aver concluso la pulizia delle lame è l’ora di passare a quella dei filtri, che sono presenti nel tagliasiepe con motore a scoppio.

Questi modelli dispongono di due filtri:

● filtro dell’aria. La pulizia va effettuata con un compressore per eliminare il più possibile la polvere accumulata. Nel caso in cui risultasse particolarmente deteriorato procedete alla sostituzione;
● filtro collegato al tubo della benzina. Questo elemento si trova all’interno del serbatoio e se sporco impedisca al motore di attingere benzina dal serbatoio stesso, impedendo a tutti gli effetti il funzionamento del tagliasiepe. Se troviamo questo filtro sporco, procediamo con la sostituzione.

Lubrificazione delle lame

Come effettuare la manutenzione del tagliasiepe in modo facile e sicuro!Terminata la pulizia, proseguiamo con la lubrificazione. Il prodotto perfetto per questo scopo è WD-40 Multifunzione! Oltre a lubrificare le lame, crea un sottile strato isolante sulle stesse tenendo lontana l’umidità e impedendo di fatto la formazione della ruggine!
Come applicarlo?
Possiamo agire in due modi: spruzzare WD-40 Multifunzione direttamente sulle lame e poi diffonderlo uniformemente con un panno, oppure applicare il prodotto sul panno e poi distribuire il prodotto sulle lame.

 

 

 

Conclusa questa operazione la manutenzione del tuo tagliaerba sarà terminata e potrai riporlo pronto per prossimo utilizzo!

Come effettuare la manutenzione del tagliasiepe in modo facile e sicuro!

Dichiarazione di non responsabilità

Gli utilizzi mostrati e descritti per il prodotto  WD-40 Multifunzione sono stati forniti alla società WD-40 dagli stessi utenti. Questi utilizzi non sono stati testati da WD-40 Company e non costituiscono una raccomandazione di suggerimento per l'uso da parte di WD-40 Company. Il buon senso dovrebbe essere esercitato ogni volta che si utilizzano i prodotti di WD-40 Company. Seguire sempre le istruzioni e prestare attenzione a qualsiasi avvertenza stampata sulla confezione.

Iscriviti per essere sempre aggiornato sul mondo WD-40!

© 2019 WD-40 Company