matomo

Impianto elettrico fai da te: cosa c’e da sapere

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
loading...Loading...

Progettare un impianto elettrico civile non è un’operazione alla portata di tutti.  Sono necessarie competenze elettriche, normative e l’esperienza di un professionista per svolgere il lavoro in sicurezza. Un impianto elettrico dev’essere dichiarato conforme da soggetti abilitati iscritti all’apposito Albo (elettricisti professionali, installatori, ecc.). È necessario contattare una figura di questo tipo per ottenere la “Dichiarazione di Conformità” in base al DM 37/2010.

Cosa dobbiamo sapere?

Tra le basi fondamentali per la pianificazione di un impianto elettrico, bisogna tenere in considerazione della pianta dell’abitazione e quindi delle giuste posizioni. Idealmente, in ogni stanza dovrebbe essere presente una cassetta di derivazione dalla quale partono le linee di sezione minore che arrivano, con cavi di sezione minore, verso le prese più comuni. L’altro punto di partenza, è una progettazione perfetta dell’impianto di messa a terra, per garantire la sicurezza.

Occorre collegare tutti gli apparecchi a terra, tramite un conduttore di protezione. In questo modo, in caso di un problema di isolamento difettoso, la corrente passerà attraverso il sistema di protezione, arrivando al morsetto di terra sul quadro di distribuzione e disperdendosi poi nelle fondamenta della casa. Quindi, vanno collegati i conduttori di protezione dell’impianto a delle barre di rame, utilizzando una barra di raccordo.

Nel caso invece, di un impianto elettrico in cui vi è la presenza di una scala, sarà necessario predisporre un impianto di deviazione per poter gestire due punti distanti da loro, ad esempio alla base a alla sommità dei gradini: per tutte le normative elettriche e saperne di più su come fare un impianto elettrico pienamente a norma, visitate il sito del Comitato Elettrotecnico Italiano (CEI).

Manutenzione quadri elettrici

Impianto elettrico fai da te: cosa c'e da saperePer quanto riguarda l’attività di manutenzione dei quadri e cavi elettrici, vi servirà un prodotto speciale. Il Detergente Contatti di WD-40 Specialist  ad asciugatura rapida che è stato concepito per pulire i quadri elettrici da grasso, sporcizia e polvere vi sarà di grande aiuto. La sua formula non conduttrice, è l’ideale per la pulizia di quadri elettrici e cavi ossidati senza rischiare scariche. Si applica con grande facilità ed agisce nel giro di pochi minuti. Ricordate prima di scollegare l’impianto elettrico.

 

 

A questo punto, avete già qualche informazione in più su come impostare il vostro impianto elettrico: ancora una volta, raccomandiamo di eseguire il tutto con la massima sicurezza e con l’aiuto di un professionista, per fare in modo di ottenere (in tutti i sensi) il vostro Ottimo Lavoro!

Per restare sempre collegati con le novità del mondo WD-40, seguiteci sui nostri canali social di Facebook, Instagram e Twitter e condividete con noi i vostri utilizzi dei nostri prodotti!

Impianto elettrico fai da te: cosa c'e da sapere

Iscriviti per essere sempre aggiornato sul mondo WD-40!

© 2018 WD-40 Company