matomo

Guide per cassetti, come si lubrificano e mantengono efficienti

Ci sono poche cose così fastidiose come delle guide per cassetti che non scorrono bene, che si incastrano e che… ci fanno perdere la pazienza! Per fortuna, nella maggior parte dei casi il problema è facilmente risolvibile, ma prima occorre conoscere la struttura delle guide scorrevoli, al fine di comprendere meglio le soluzioni al problema.

Come sono fatte le guide per cassetti

Le guide installate sui fianchi dei cassetti, per consentirne l’estrazione e la chiusura, sono costituite da due coppie di profilati una parte delle quali sono fissate al cassetto, le altre in zone corrispondenti nei vani di inserimento.

Questi meccanismi sono di tipo molto diversificato, sia in termini di struttura, sia di materiali. Nel caso più comune sono costituite da semplici elementi sagomati a binario e dotati di ruotine. Queste sono solitamente in plastica o teflon, e possono essere montate sia sulla parte fissata al cassetto sia al mobile.

In altri casi, possono essere a sviluppo telescopico, con sistemi di scorrimento su sfere d’acciaio o di teflon. Queste soluzioni sono ampiamente utilizzate nelle guide per cassetti pesanti e con una buona estensione verso l’esterno.

Molte guide sono dotate di un sistema di freno in chiusura che evita colpi al cassetto e alla struttura. Il materiale che costituisce la guida può essere metallo o plastica. Solitamente è una combinazione di entrambi i materiali, in modo da ottenere un adeguato compromesso tra robustezza, leggerezza e facilità di scorrimento.

Come lubrificare le guide

L’uso prolungato delle guide per cassetti, anche nei sistemi di migliore qualità, può portare a difficoltà di scorrimento del cassetto. Ciò può derivare anche dal tipo di contenuto del cassetto stesso (alimenti, materiali sfusi, ecc) che in qualche modo può disperdersi e interferire con il movimento delle guide.

Per risolvere questi problemi bisogna intervenire in due fasi:

  1. Asportare polveri e altri eventuali depositi dai sistemi di scorrimento 
  2. Lubrificare le parti destinate al movimento

Il primo intervento si esegue agendo con pennellino, un aspiratore o con il soffio d’aria di un compressore. Quindi la guida va pulita definitivamente con un panno in microfibra appena inumidito.

Guide per cassetti, come si lubrificano e mantengono efficientiLa lubrificazione ottimale si realizza con l’utilizzo di WD-40 Specialist Grasso bianco al litio che, con la sua formula densa, permette una lubrificazione di lunga durata.

Il prodotto, applicato con l’apposito beccuccio erogatore in piccola quantità, non cola e resta aderente al supporto. Si ottiene una notevole riduzione del coefficiente di frizione che facilita il funzionamento delle parti metalliche in movimento. Ideale su guide per cassetti che supportano grossi carichi, all’interno come all’esterno, è raccomandato anche per guide di porte e sedili, meccanismi di freno, cardini e cerniere.

Compatibile con tutti i metalli non danneggia minimamente la parti realizzate con altri materiali.

Dichiarazione di non responsabilità

Gli utilizzi mostrati e descritti per il prodotto  WD-40 Multifunzione sono stati forniti alla società WD-40 dagli stessi utenti. Questi utilizzi non sono stati testati da WD-40 Company e non costituiscono una raccomandazione di suggerimento per l'uso da parte di WD-40 Company. Il buon senso dovrebbe essere esercitato ogni volta che si utilizzano i prodotti di WD-40 Company. Seguire sempre le istruzioni e prestare attenzione a qualsiasi avvertenza stampata sulla confezione.

Iscriviti per essere sempre aggiornato sul mondo WD-40!

© 2020 WD-40 Company