matomo

Come togliere la ruggine in modo efficace

A contatto con l’aria umida dell’ambiente tutti i metalli ferrosi si ossidano e non basta una sola mano di pittura per proteggerli. È sufficiente infatti una scalfittura piccola e in un posto nascosto perché la ruggine si formi e si estenda ben presto a tutto il manufatto. Per capire come togliere la ruggine occorre conoscere innanzitutto come si forma per poi contrastarla efficacemente (argomento che abbiamo già affrontato parlando di prevenzione della ruggine dai metalli).

Cosa è la ruggine?

La ruggine è il prodotto dell’ossidazione, cioè dell’azione dell’ossigeno sui metalli. Mentre in molti casi (rame, zinco, piombo, alluminio) l’ossidazione forma una pellicola impermeabile che protegge il metallo, l’ossidazione del ferro provoca la formazione di un composto solubile ed igroscopico che, per elettrolisi, continua ad espandersi nel metallo, creando cavità sempre più profonde, fino alla sua completa dissoluzione.

Come togliere la ruggine in modo efficace

 

Fino a non molti anni fa l’unica efficace protezione del ferro era il minio, un ossido di piombo (Pb3O4) che, disperso in solvente organico, è in grado di aggrapparsi alla superficie metallica e di proteggerla. Il minio, per quanto ottimo, va bene solo su superfici del tutto libere da ruggine.

Come togliere la ruggine?

La ruggine si combatte trattando il metallo sia quando è nuovo sia quando è già intaccato. Bisogna ripulire accuratamente le superfici asportando l’ossido in forma di scaglie o di polvere con la spazzola di ferro; occorre intervenire con disossidanti, con convertitori, con il minio, con una buona pittura antiruggine o con gli speciali smalti in forma di gel che trattano e rifiniscono il ferro.

Utilizzando prodotti disossidanti come WD-40 super sbloccante azione rapida

Come togliere la ruggine in modo efficaceI progressi della chimica hanno fatto nascere nuovi prodotti di sintesi, che anziché limitarsi a difendere il metallo, si combinano con l’ossido del ferro e lo trasformano in un composto stabile ed insolubile. Il sistema permette di proteggere efficacemente il ferro arrugginito senza doverlo faticosamente levigare a specchio. Dai convertitori, nati una quarantina d’anni fa, discende una numerosa famiglia che comprende, fra l’altro, i pratici prodotti spray .

Per eliminare la ruggine esistono i disossidanti a base di acido fosforico che sono in grado di scioglierla chimicamente. Ad esempio, WD-40 super sbloccante azione rapida penetra molto rapidamente e libera i pezzi arrugginiti con grande efficacia. La sua formula è particolarmente indicata nei casi difficili di grippaggio e ossidazione.

Come togliere la ruggine in modo efficace

Come togliere la ruggine con i convertitori

Per capire come togliere la ruggine Trattare le zone arrugginite con un buon convertitore è un ottimo metodo. Il convertitore forma uno strato protettivo e preventivo assai resistente ed efficace. La polvere di ruggine va sempre rimossa, passando più volte la superficie da trattare con uno straccio imbevuto di solvente alla nitro o di benzina.

Dichiarazione di non responsabilità

Gli utilizzi mostrati e descritti per il prodotto  WD-40 Multifunzione sono stati forniti alla società WD-40 dagli stessi utenti. Questi utilizzi non sono stati testati da WD-40 Company e non costituiscono una raccomandazione di suggerimento per l'uso da parte di WD-40 Company. Il buon senso dovrebbe essere esercitato ogni volta che si utilizzano i prodotti di WD-40 Company. Seguire sempre le istruzioni e prestare attenzione a qualsiasi avvertenza stampata sulla confezione.

Iscriviti per essere sempre aggiornato sul mondo WD-40!

© 2020 WD-40 Company