matomo

Manutenzione della batteria della moto

 

Quando effettuiamo la manutenzione della moto, spesso ci dimentichiamo della batteria. Eppure, senza il suo contributo la nostra moto non parte! Uno dei peggiori incubi di ogni motociclista è di inserire la chiave, tentare l’accensione premendo il pulsante di avvio e notare che le luci sul telaio si spengono! Per evitare questo spiacevole inconveniente è necessario effettuare la manutenzione della batteria della moto!

Ogni quanto è necessario prendersi cura della batteria della moto?

Dipende dall’uso che facciamo della nostra due ruote. In linea generale comunque la vita massima di una batteria è di quattro anni.

Perché la batteria della moto si scarica?

I principali motivi che portano la batteria della moto a scaricarsi sono due:

  1. Scarso utilizzo
  2. Clima freddo

Per mantenere l’efficacia della batteria la moto andrebbe utilizzata frequentemente e anche per tragitti sufficientemente lunghi, alternando ritmi più tranquilli ad altri più elevati. In questo modo l’alternatore sarà in grado di fornire alla batteria la giusta carica. Viceversa, se utilizziamo questo mezzo per tragitti brevi, la batteria tenderà a scaricarsi molto più velocemente. Quando non utilizziamo la moto per lunghi periodi, è buona norma staccare la batteria dal circuito elettrico. Se la nostra moto inoltre possiede un impianto GPS o un antifurto, ciò comporta un fattore di consumo della batteria, che agisce anche a moto spenta.

Le basse temperature aumentano il consumo della batteria, ancor più se durante la stagione fredda la moto rimane per periodi lunghi parcheggiata in garage.

Come mantenere la batteria della moto in inverno?

Le moto, specialmente quelle più moderne, consumano energia anche se spente. Questo accade perché le componenti elettroniche continuano ad alimentarsi anche a moto ferma. Se lasciata a ricovero tutto l’inverno senza adottare le dovute precauzioni, in primavera ci troveremo con la batteria completamente scarica!

La pila, infatti, quando non viene alimentata dall’alimentatore si degrada piano piano.

In caso di prolungato inutilizzo è perciò consigliato staccare i cavi collegati ai poli e ricaricare la batteria una volta al mese, con uno specifico carica batteria. Se il processo di scarica dura molto tempo, infatti, quando andremo ad effettuare una ricarica, il livello che raggiungeremo sarà molto basso.

La soluzione migliore però è quella di collegare la batteria ad un mantenitore di carica, che effettua dei cicli di carica e scarica automatici per mantenere un livello di carica sempre ottimale.

Un ultimo importante controllo da effettuare è verificare il livello dell’elettrolita nelle batterie non sigillate. In caso di necessità è consigliato un rabbocco con acqua demineralizzata. Se gli elettrodi rimangono scoperti, può generarsi qualche fenomeno di ossidazione che comprometterebbe l’uso della batteria.

Se invece la nostra batteria è sigillata, tutto ciò che ci resta da fare per verificare il livello di carica è prestare attenzione ai seguenti segnali: difficoltà di avvio e bassa intensità delle luci.

 Consigli pratici

  • Per proteggere la batteria dall’umidità e rimuovere lo sporco utilizziamo WD-40 Multifunzione. In questo modo si può prevenire la formazione di ruggine e di fenomeni di ossidazione. Possiamo usare WD-40 poiché è dielettrico ed è in grado di prevenire anche i cortocircuiti.
  • Le batterie hanno una durata limitata, ma con una manutenzione costante manterranno la loro efficienza per anni;
  • All’interno delle batterie c’è acido, perciò bisogna fare attenzione quando le si maneggia;
  • Quando le ricaricate con un caricabatterie tenete sempre svitati i coperchietti delle batterie non sigillate in quanto nel corso della ricarica si sviluppano gas infiammabili.

Con queste semplici operazioni e grazie a WD-40 Multifunzione, la vostra moto in primavera sarà subito pronta a ripartire!

Manutenzione della batteria della moto

Dichiarazione di non responsabilità

Gli utilizzi mostrati e descritti per il prodotto  WD-40 Multifunzione sono stati forniti alla società WD-40 dagli stessi utenti. Questi utilizzi non sono stati testati da WD-40 Company e non costituiscono una raccomandazione di suggerimento per l'uso da parte di WD-40 Company. Il buon senso dovrebbe essere esercitato ogni volta che si utilizzano i prodotti di WD-40 Company. Seguire sempre le istruzioni e prestare attenzione a qualsiasi avvertenza stampata sulla confezione.

Iscriviti per essere sempre aggiornato sul mondo WD-40!

© 2019 WD-40 Company