tracking

Sciacquone bagno, come migliorarne il funzionamento

I componenti dello sciacquone sono costantemente immersi nell’acqua e, se questa possiede una durezza (contenuto di carbonato di calcio) piuttosto alta, è possibile che si formino incrostazioni che ne compromettono il corretto funzionamento.

Caratteristiche e problemi dello sciacquone bagno

  • Il malfunzionamento più frequente degli sciacquoni bagno è provocato dal galleggiante che lascia trafilare l’acqua in continuo nel WC. In genere, per risolvere questo inconveniente, è sufficiente un’accurata pulizia interna in quanto i componenti dello sciacquone wc sono quasi tutti di materiale plastico.
  • Normalmente sono presenti, in bagno, due tipi di sciacquone: esterno (zaino o a muro) o incassato. Sul primo è più agevole intervenire, sul secondo è un poco più difficoltoso, ma le operazioni da effettuare sono identiche.
  • Dopo aver chiuso la valvola centrale di alimentazione dell’acqua (o il piccolo rubinetto che a volte si trova immediatamente prima dello sciacquone), lo si svuota e si solleva il coperchio della cassetta.

Sciacquone bagno, come migliorarne il funzionamento

Come intervenire

Sciacquone bagno, come migliorarne il funzionamentoBisogna allentare, senza mai forzare, la ghiera del galleggiante. Generalmente si può fare anche con la sola forza delle mani. Si solleva il galleggiante per individuare eventuali viti o altri meccanismi che permettono di registrare l’escursione del galleggianteIl galleggiante va immerso in una bacinella con acqua e liquido anticalcare: ottimo è l’aceto di alcool. Bisogna lasciare il pezzo a bagno per alcune ore. Quando le incrostazioni più grossolane sono sostanzialmente disciolte si completa la pulizia applicando un poco di WD-40 Multifunzione , aiutandosi con una spazzola a setole rigide o con una spugnetta abrasiva.

Sciacquone bagno, come migliorarne il funzionamentoIl galleggiante si ricolloca in posizione e collegandolo al meccanismo di azionamento e al tubo di mandata. Su ogni snodo o articolazione del sistema interno va applicato WD-40 Flexible che, grazie all’erogatore con cannuccia flessibile, permette di trattare zone altrimenti difficili da lubrificare. Se vi sono guarnizioni bisogna controllare che non siano usurate: eventualmente vanno sostituite. Si riposiziona il coperchio e si riattiva l’afflusso di acqua. Quando lo sciacquone è pieno il galleggiante deve interrompere il flusso d’acqua. Eventualmente può essere necessario registrare la corsa del galleggiante.

Una ulteriore lubrificazione possibile è quella che riguarda la leva di azionamento dello sciacquone, che talvolta si impunta: anche in questo caso una spruzzata di WD-40 Multifunzione risolve il problema.

Dichiarazione di non responsabilità

Gli utilizzi mostrati e descritti per il prodotto  WD-40 Multifunzione sono stati forniti alla società WD-40 dagli stessi utenti. Questi utilizzi non sono stati testati da WD-40 Company e non costituiscono una raccomandazione di suggerimento per l'uso da parte di WD-40 Company. Il buon senso dovrebbe essere esercitato ogni volta che si utilizzano i prodotti di WD-40 Company. Seguire sempre le istruzioni e prestare attenzione a qualsiasi avvertenza stampata sulla confezione.

Iscriviti per essere sempre aggiornato sul mondo WD-40!

© 2020 WD-40 Company