tracking

Come rimuovere la polvere dai dispositivi elettronici in modo sicuro

Rimuovere la polvere dai dispositivi elettronici è fondamentale per mantenerli sempre in perfetta efficienza dato che, proprio la polvere, è nemica giurata di ogni apparecchiatura elettronica in quanto interferisce pesantemente con la circuitazione di correnti e segnali. I principali motivi sono tre: innanzitutto la polvere è ricca di cariche elettrostatiche che possono interferire anche in maniera notevole con le piccolissime correnti che circolano nei circuiti. In secondo luogo la polvere causa un impedimento di tipo meccanico, insinuandosi nei meccanismi, aumentando l’attrito e diminuendo la conducibilità elettrica tra morsetti, connettori, slitte ecc.

In ultimo, la polvere trattiene l’umidità più a lungo del normale e facilita l’ossidazione di piedini, connettori e contatti, portando a un malfunzionamento dell’apparecchiatura. Tutti questi problemi ci motivano a verificare periodicamente le apparecchiature elettroniche in nostro possesso per verificare l’entità dei depositi di polvere ed, eventualmente, intervenire in modo opportuno.

Vediamo una panoramica di interventi tipici per rimuovere la polvere dai dispositivi elettronici su alcuni dei più utilizzati apparecchi.

Rimuovere la polvere dai dispositivi elettronici – Computer e periferiche

Il computer

Come rimuovere la polvere dai dispositivi elettronici in modo sicuro

La polvere si accumula preferibilmente nelle griglie di aspirazione delle ventole, sulle ventole stesse e in parte, sui circuiti interni. Dopo aver scollegato ogni cavo dal computer si elimina eventuale corrente residua (dovuta all’accumulo nei condensatori) azionano un paio di volte l’interruttore di accensione. Poi si agisce con un aspiratore a media potenza di aspirazione, meglio se dotato di con beccuccio stretto, sulle griglie di aerazione.

Il bocchettone dell’aspiratore non deve essere di metallo. Ci si aiuta con un pennello a setole non troppo rigide per rimuovere la polvere più resistente. Di seguito si apre il case del PC e si esegue un’aspirazione generale su tutte le parti che lo compongono. Quando la polvere è stata completamente eliminata, conviene anche estrarre le RAM dai relativi slot e sconnettere altre connessioni.

Tutti questi contatti devono essere trattati con WD-40 Specialist Detergente Contatti ad asciugatura rapida prima di venire ripristinati. Il prodotto deterge, ripristina la corretta conducibilità dei contatti eliminando ogni sporcizia ed eventuali patine di ossidazione.

Tastiera e mouse

Come rimuovere la polvere dai dispositivi elettronici in modo sicuro

Sulla tastiera si deposita grasso e sporco mentre la polvere si deposita negli spazi intorno ai tasti. La tastiera deve essere scollegata dal computer e rovesciata con i tasti verso il basso. Poi va agitata delicatamente per far cadere fuori le polveri. Sempre con i tasti verso il basso si passa su tutta la superficie un pennello a setole morbide mentre con un aspiratore si aspira il materiale fuoriuscito.

Anche l’utilizzo di aria compressa (di una bomboletta o di un compressore) è efficace, ma presenta il problema di disperdere la polvere nell’ambiente. La pulizia finale si esegue con uno straccetto di microfibra inumidito con un liquido pulisci tastiere, passandolo più volte, ma delicatamente, sui tasti. Per questa operazione, agendo nella stessa maniera, si può utilizzare il WD-40 Multifunzione.

Attenzione a non creare colature di liquido che si insinuino tra i tasti. Il mouse deve essere liberato dai pelucchi che interferiscono con il lettore ottico a led e sgrassato nelle zone in cui va a contatto col piano utilizzando un normale liquido detergente/sgrassante.

Connessioni USB, Video, audio e audio e periferiche

Dopo aver tolto la polvere con l’aspiratore possiamo spruzzare al loro interno un goccia di WD-40 Specialist Detergente contatti ad asciugatura rapida che penetra rapidamente nelle aree più difficili da raggiungere, asciugando senza lasciare residui.

Medesimo intervento anche sulle connessioni di hard-disk esterni, stampanti, scanner e altre periferiche. Le periferiche vanno trattate nello stesso modo descritto per il computer. In particolare lo scanner deve essere trattato nelle barre di scorrimento del lettore ottico, con WD-40 Specialist Lubrificante Secco al PTFE Anti-Frizione che lascia un film secco sul supporto, fornendo un’ottima lubrificazione che non attira la polvere.

Nella stampante vanno trattati i componenti mobili con qualche goccia del medesimo prodotto.

Tv – Monitor

Schermi TV e monitor

Come rimuovere la polvere dai dispositivi elettronici in modo sicuro

Conviene spolverare il più spesso possibile gli schermi con un panno umido meglio se di pelle naturale, che non favorisce l’accumulo di cariche elettrostatiche che richiamano altra polvere. Si possono utilizzare prodotti spray specifici e antistatici.

Hi-Fi

Gli altoparlanti dell’impianto di diffusione sonora

Come rimuovere la polvere dai dispositivi elettronici in modo sicuro

 

Alcuni woofers sono composti di materiali attirano la polvere sulle loro membrane. In questo caso la prevenzione è quasi l’unica soluzione. Le griglie parapolvere vanno montate quando le casse non sono in uso e spolverate delicatamente con un piumino. Come prevenzione antipolvere si possono coprire gli apparecchi.

Per quanto riguarda i CD players, oltre alla pulizia periodica, si può pulire la lente del laser con gli appositi CD per pulizia. Anche in queste apparecchiature le connessioni devono essere trattati con WD-40 Specialist Detergente Contatti.

Rimuovere la polvere dai dispositivi elettronici – Altre apparecchiature

Ogni altra apparecchiatura funzionante con circuiti elettronici va trattata e protetta con i medesimi sistemi indicati sopra. In generale è meglio evitare l’uso di aria compressa (spesso consigliata) perché, come si è detto prima, disperde la polvere nell’ambiente. Questa ricadrà presto sulle apparecchiature (bisognerebbe lavorare all’aperto).

Poi l’aria compressa può forzare la polvere a insinuarsi ancora di più nelle piccole sedi dei contatti elettrici. Per tutte le apparecchiature è sempre conveniente un intervento periodico con WD-40 Specialist Detergente Contatti.

Dichiarazione di non responsabilità

Gli utilizzi mostrati e descritti per il prodotto  WD-40 Multifunzione sono stati forniti alla società WD-40 dagli stessi utenti. Questi utilizzi non sono stati testati da WD-40 Company e non costituiscono una raccomandazione di suggerimento per l'uso da parte di WD-40 Company. Il buon senso dovrebbe essere esercitato ogni volta che si utilizzano i prodotti di WD-40 Company. Seguire sempre le istruzioni e prestare attenzione a qualsiasi avvertenza stampata sulla confezione.

Iscriviti per essere sempre aggiornato sul mondo WD-40!

© 2020 WD-40 Company