tracking

Come fare la manutenzione della macchina da cucire

La costante manutenzione della macchina da cucire è assolutamente essenziale per conservare sempre in ottima forma questo complesso strumento di lavoro, ricco di meccanismi robusti, ma contemporaneamente delicati, il cui funzionamento deve essere perfettamente sincronizzato.

Vi sono regole base a cui attenersi: la prima in assoluto è imparare a perfezione il contenuto del manuale di istruzione che contiene sempre le indicazioni per una buona manutenzione.

Regole da rispettare sempre sono:

  • Mantenere sempre una perfetta pulizia dell’insieme e in particolare del cestello e del crochet.
  • Lubrificare i meccanismi quando si producono rumori o cigolii durante il funzionamento.
  • Acquistare ed utilizzare solamente filati di qualità adatti alla macchina per cucire. I filati di bassa qualità oltre a strapparsi facilmente formano nodi e rilasciano fiocchi di sfilacciature
  • Utilizzare più bobine per non impiegare sempre le stesse per lavori diversi.
  • Sostituire gli aghi abbastanza frequentemente perché, anche se non è visibile a occhio, si usurano e non cuciono più alla perfezione, sfilacciano i tessuti e producono lanugine si che insinua tra i meccanismi.
  • Naturalmente occorre sempre utilizzare aghi adatti a ogni specifico tessuto e filato.

Gli aghi per macchine da cucire hanno in genere una codifica-colore che permette di individuarne rapidamente il tipo adeguato.

Pulizia del vano crochet

Come fare la manutenzione della macchina da cucire

E’ sicuramente l’attività di manutenzione principale. L’obiettivo è quello di pulire il vano del crochet (posto immediatamente sotto all’alberino porta ago) dalle lanugini e residui che si sono inevitabilmente accumulati durante il lavoro.

A seconda del modello di macchina si tratta di svitare delle viti o azionare un meccanismo di apertura di vario tipo. Si sfila delicatamente sia la bobina sia il crochet. Poi con uno spazzolino morbido (spesso in dotazione) si smuovono tutti i residui visibili che si asportano con l’aspiratore o con un soffio di aria compressa. Per questo lavoro risultano molto pratiche le bombolette di aria compressa.

L’asse centrale della bobina va lubrificato con una-due gocce di olio specifico per macchine per cucire oppure con pari quantità di WD-40 Specialist Lubrificante al PTFE ad Alte Prestazioni. Poi si reinseriscono il crochet e la bobina e si chiude il vano.

Come fare la manutenzione della macchina da cucire

Pulizia dell’interno della macchina da cucire

Se la macchina è utilizzata frequentemente, almeno una volta l’anno è consigliabile portarla presso un centro specializzato per far effettuare una manutenzione più approfondita.

Come fare la manutenzione della macchina da cucireChi ha una certa manualità ed esperienza può, comunque, aprire la carrozzeria per raggiungere parti interne con i diversi meccanismi di movimento. Una spruzzata a largo raggio sull’insieme dei meccanismi con WD-40 Multifunzione contribuisce a facilitare il movimento delle parti e ad asportare il velo di materiale estraneo che potrebbe essersi depositato su du esse.

La macchina deve essere conservata in un luogo pulito e asciutto e non a temperatura troppo bassa per evitare sbalzi termici che interferiscono sull’attività dei lubrificanti e sul movimento dei meccanismi.

Quando la si utilizza la prima volta dopo la lubrificazione o dopo un lungo periodo di inutilizzo, è conveniente azionarla per qualche secondo a vuoto (senza ago e fili) per dare modo ai lubrificanti di distribuirsi al meglio sui componenti meccanici.

Cura del pedale di azionamento

Come fare la manutenzione della macchina da cucire

La macchina da cucire si aziona agendo su un pedale che funge da interruttore e regolatore di velocità, in modo che l’operatore abbia sempre le due mani libere per lavorare.

Come fare la manutenzione della macchina da cucireL’interruttore a pedale, se si ritiene di essere in grado, va aperto in modo da poter accedere all’interno e liberarlo da sporco e polvere accumulati (dato che il pedale “vive” sul pavimento), verificando e lubrificando il meccanismo a molla che permette l’azionamento con il piede. Anche i contatti elettrici al suo interno, qualora facilmente raggiungibili, vanno trattati con WD-40 Specialist Detergente Contatti, che li pulisce e migliora la qualità del contatto.

Dichiarazione di non responsabilità

Gli utilizzi mostrati e descritti per il prodotto  WD-40 Multifunzione sono stati forniti alla società WD-40 dagli stessi utenti. Questi utilizzi non sono stati testati da WD-40 Company e non costituiscono una raccomandazione di suggerimento per l'uso da parte di WD-40 Company. Il buon senso dovrebbe essere esercitato ogni volta che si utilizzano i prodotti di WD-40 Company. Seguire sempre le istruzioni e prestare attenzione a qualsiasi avvertenza stampata sulla confezione.

Iscriviti per essere sempre aggiornato sul mondo WD-40!

© 2020 WD-40 Company