Capita spesso di avere poco tempo e di doverci preparare in fretta per un evento, per una visita importante o di essere in ritardo e dover preparare i bambini da portare a scuola prima di recarci al lavoro ma…ci imbattiamo in un noiosissimo ostacolo: la cerniera inceppata! Ecco qualche suggerimento su come sbloccare una cerniera lampo velocemente mantenendola intatta!

È buona norma in questi casi agire subito, per prevenire un problema ancora maggiore e cioè la rottura della cerniera!

Prima regola, non perdete la pazienza e non abusate della forza!

Innanzitutto, bisogna cercare di capire che cos’è che blocca la cerniera. In questo modo saremo in grado di adottare la soluzione corretta!

Le cerniere, conosciute più comunemente come “zip”, possono essere fabbricate in plastica o in metallo. Queste ultime possono ossidarsi con il tempo e perdere la scorrevolezza e funzionalità.

Cerniera deteriorata

Se la cerniera è irrimediabilmente compromessa, non possiamo far altro che adottare delle soluzioni provvisorie, che ci permettano di mantenere la sua funzionalità solo per il tempo necessario, prima di procedere alla sostituzione.

Denti della cerniera rotti o spostati  

Nel caso in cui alcuni denti della cerniera fossero rotti o storti, possiamo provare a raddrizzarli o a spostare gli altri denti con un ago, in modo che prendano il posto di quello rotto. È una misura temporanea, ma efficace, che ci aiuterà nelle situazioni di emergenza!

Distacco del fermo di base  

Se il fermo della base è caduto, è meglio tagliare i fili sciolti, cucire con cura la cerniera in modo che le due file di denti non si separino, ma rimangano chiuse.

Cerniera bloccata

Come sbloccare una cerniera lampo velocementeSe la cerniera si è inceppata e non si alza né scende bisogna per prima cosa eliminare eventuali fili o pezzi di stoffa rimasti incastrati. Per sbloccare una cerniera è meglio usare un prodotto lubrificante multifunzione.. Raccomandiamo in questo caso WD-40 Multifunzione, adatto sia per le cerniere in plastica sia per quelle in metallo. Per queste ultime è particolarmente indicato, in quanto è in grado di rimuovere eventuali tracce di ruggine o di ossidazione.

Il procedimento è relativamente semplice e consiste nel lubrificare la cerniera. Per evitare che il tessuto si macchi eroghiamo il prodotto su un panno o meglio ancora su un cotton fioc e lo passiamo su tutta la lunghezza della cerniera. Dobbiamo lubrificare ogni singolo dentino della zip. Se ci sono tratti particolarmente critici, eroghiamo direttamente il prodotto con la cannuccia di precisione, facendo attenzione a coprire il tessuto ai lati della cerniera.

 

A questo punto proviamo ad aprire delicatamente la cerniera e a farla scorrere ripetutamente per diffondere il prodotto.

Se notiamo ancora della resistenza ripetiamo l’operazione.

Per garantire lunga vita alle nostre cerniere, consigliamo infine di chiuderle prima di porle in lavatrice e di aprirle nella fase di asciugatura, per evitare che l’umidità possa nel tempo dare origine a fenomeni di ossidazione.

Dopo aver aggiustato la zip, rimuoviamo il lubrificante in eccesso con della carta da cucina o con un panno asciutto.

 

Grazie a queste semplici operazioni e all’aiuto di WD-40 Multifunzione le tue cerniere funzioneranno di nuovo perfettamente!

Come sbloccare una cerniera lampo velocemente