Come e cosa fare per pulire e lubrificare i cardini di una porta? Quante volte vi è capitato di avere una o più porte in casa che emettono suoni sgradevoli quando vengono aperte o chiuse? Come tutti gli oggetti che vengono utilizzati costantemente durante l’anno anche i cardini delle nostre porte hanno bisogno di una costante manutenzione. Ruggine, polvere e sporcizie sono infatti sempre dietro l’angolo. 

Nella maggior parte dei casi i cardini sono prodotti in metallo, materiale particolarmente colpito dal problema dell’ossidazione, che ne compromette il buon funzionamento. 

Quali sono le attività di manutenzione dei cardini? Scopriamole assieme!

 

Come pulire e lubrificare i cardini della porta

 

1)Lubrificare i cardini la porta

Se sentite un fastidioso cigolio proveniente dal cardine della porta, significa che ha bisogno di essere lubrificata. Alcune volte può esserci della ruggine o più semplicemente della polvere che impedisce ai cardini di funzionare correttamente. In tutti questi casi sarà sufficiente utilizzare un prodotto come WD-40 Multifunzione per liberarsi da questi fastidiosi cigolii. Erogate il prodotto utilizzando la cannuccia di precisione e utilizzate una spazzolina e della carta da cucina per eliminare eventuali sporcizie.

Procedete con una seconda erogazione per un effetto lubrificante e protettivo dei cardini della porta. Grazie alla sua formulazione WD-40 Multifunzione assicura una perfetta lubrificazione e soprattutto duratura nel tempo. Non contiene silicone e non attira polvere e sporcizia, per cui i cardini rimarranno sempre puliti.

 

2) Eliminare la ruggine dai cardini

Qualora fosse presente della ruggine sui cardini utilizzate un foglio di carta vetrata per grattarla via. Successivamente verniciateli con un prodotto antiruggine specifico. Questo trattamento impedirà in futuro il formarsi della ruggine, proteggendo i cardini ed evitando un cattivo funzionamento delle vostre porte.

 

3) Come regolare la cerniera 

Nel corso degli anni può succedere che la porta inizi a toccare il pavimento, deteriorando in tal modo il parquet di legno o lasciando dei segni sul pavimento. Ecco allora che pulire e lubrificare i cardini della porta non è più sufficiente.

In questo caso sarà necessario procedere alla regolazione della cerniera della porta. 

Come si regolano le cerniere delle porte?

Ci sono varie tipologie di cerniere, anche se quelle più diffuse sono costituite da un cardine inserito nello stipite della porta e da una bandella fissata alla porta.

Queste cerniere sono regolabili solo in altezza e per questa operazione dovremo agire sulla vite a brugola con piccole correzioni fino a trovare la giusta posizione.

 

Con queste piccole attività e grazie all’azione di WD-40 Multifunzione eliminare i rumori quando apriamo una porta sarà un’operazione semplice ed efficace!

Come pulire e lubrificare i cardini della porta

 

Restate sempre aggiornati sulle novità del mondo WD-40: seguite le nostre pagine social di Facebook, Instagram, Twitter e Pinterest.