tracking

Come rimuovere la ruggine dalle superfici

Se possedete un oggetto metallico arrugginito, non è necessario buttarlo via e acquistarne uno nuovo! Vi spieghiamo come rimuovere la ruggine dalle superfici, utilizzando prodotti che possediamo in casa per l’igiene domestica oppure prodotti specifici progettati per prevenire la ruggine, come WD-40 Multifunzione.

Qualsiasi metodo decidiate di usare, dovrete munirvi di tempo e pazienza!

Prodotti casalinghi per rimuovere la ruggine

  • L’aceto bianco è un antiruggine naturale. La ruggine reagisce con l’aceto e successivamente si dissolve. Potrete semplicemente immergere l’oggetto di metallo in aceto bianco per un paio d’ore e poi grattare la superficie. Se l’oggetto è troppo grande, sarà sufficiente versare questo prodotto in modo uniforme sulla superficie dell’oggetto e lasciarlo agire. In alternativa, si può anche usare un panno inzuppato di aceto per pulire l’oggetto.
  • Il limone e il sale possono anche essere molto efficaci nell’eliminare la ruggine. In questo caso bisognerà cospargere di sale l’area interessata, coprendola completamente. Dopo di che, spremere al di sopra quanto più succo di limone possibile e lasciare agire per circa 3-4 ore prima di pulire. Si può usare la scorza del limone per eliminare la ruggine senza rovinare il metallo.
    Potreste anche usare il bicarbonato di sodio miscelato con l’acqua per creare un composto abbastanza denso da distribuire uniformemente sul metallo. Lasciatelo agire un po’ e quindi strofinate. Utilizzate uno spazzolino per rimuovere la pasta e successivamente lavate la superficie con dell’acqua.
  • Un altro metodo da poter impiegare è rappresentato dal detersivo per piatti e dalle patate, che  sono risultati essere efficaci per eliminare la ruggine! Tagliate una patata in due pezzi, versate il sapone per i piatti sull’estremità tagliata e appoggiate il tutto sulla superficie arrugginita. Lasciate agire un paio d’ore in modo che si generi una reazione chimica tra la patata col detersivo e la ruggine, che diventerà così facile da pulire.
  • Inoltre è anche possibile usare l’acido ossalico per togliere la ruggine. Poiché si tratta di un forte agente chimico, indossate indumenti protettivi come occhiali e guanti di gomma. Fate attenzione a non inalare i vapori acidi. Preparate una miscela diluita di acqua e acido ossalico (25 ml di acido, 250 ml di acqua). Immergete l’oggetto in questa miscela per circa 20 minuti successivamente pulite l’oggetto con una spazzola o un panno di ottone. Assicuratevi di lavarlo accuratamente e successivamente asciugate l’oggetto, una volta rimossa la ruggine.

Metodi per togliere la ruggine dalle superfici

Non c’è un metodo universale per eliminare la ruggine, ogni superficie possiede delle caratteristiche proprie, alcune sono più resistenti, altre più delicate.

Come togliere la ruggine dall’acciaio

Le macchie di ruggine, più o meno estese, possono colpire anche elementi in acciaio inossidabile. In questo caso si possono utilizzare tutti i metodi naturali che abbiamo analizzato in precedenza, scegliendo il più adatto in base alle dimensioni della parte compromessa dalla ruggine. Il nostro consiglio è comunque di ricorrere a una miscela di cremor tartaro e limone. Create una pappetta densa e applicatela sulla parte. Lasciate agire per circa mezz’ora e successivamente strofinate con una spugna. L’acido citrico scioglie la ruggine, grazie anche al contributo del cremor tartaro che possiede un lieve potere abrasivo.

Come eliminare la ruggine dalla plastica

Eliminare le macchie di ruggine dalla plastica non è difficile! Si può utilizzare uno straccio imbevuto con dell’alcol. Un ottima alternativa è l’acido ossalico in soluzione (si trova nei supermercati). Anche in questo caso va versato su un panno e poi passato sulla zona arrugginita. 

Come togliere la ruggine dai vestiti

Capita che i capi d’abbigliamento si macchino di ruggine principalmente a causa di qualche di qualche componente metallica, che nel tempo si ossida.

Togliere le macchie di ruggine dagli indumenti è un’operazione delicata, in quanto i tessuti potrebbero deteriorarsi o scolorirsi. In commercio esistono diversi prodotti che svolgono questa funzione. Il problema può essere risolto però anche con metodi naturali.

Come rimuovere la ruggine dalle piastrelle

In questo caso bisogna fare una distinzione tra le piastrelle in ceramica e quelle in pietra naturale o marmo. Le prime sono più facili da trattare in quanto si rovinano difficilmente. Si potrà così utilizzare del succo di limone e del bicarbonato da lasciare agire per qualche ora. Successivamente con una paglietta fine in alluminio bisognerà grattare la zona arrugginita fino ad eliminare completamente la macchia di ruggine. Per le piastrelle in marmo ci vorranno prodotti più delicati. Tra quelli naturali il più consigliato è il sale fino, che va cosparso sulla zona e inumidito con qualche goccia di acqua. Dopo aver lasciato agire per diverse ore eliminate delicatamente il composto e risciacquate. In caso di macchie ostinate è consigliato rivolgersi ad un centro specializzato.

Prodotti per prevenire la formazione ed eliminare la ruggine

Ci sono diversi solventi chimici che possono aiutarvi a rimuovere la ruggine, che però vanno utilizzati con cautela, perché sono pericolosi per la pelle. Assicuratevi di prendere tutte le precauzioni necessarie prima di utilizzare un solvente per rimuovere la ruggine da un oggetto metallico.

Leggete attentamente le istruzioni e utilizzare il prodotto secondo le indicazioni fornite.

Convertitore di ruggine: questo prodotto trasforma la ruggine in un materiale inerte scuro e impedisce alla ruggine stessa di reagire ulteriormente con il metallo. Prima di distribuirlo sulla superficie con un pennello, pulite la zona da trattare eliminando i residui superficiali.
L’acido citrico è un prodotto chimico efficace per rimuovere la ruggine. Acquistate una confezione di acido citrico in polvere, mettetelo in un contenitore di plastica e aggiungete dell’acqua calda. Coprite completamente l’oggetto con questa soluzione e lasciate agire tutta la notte. Successivamente risciacquate e asciugate con un panno pulito.

WD-40 MultifunzioneCome rimuovere la ruggine dalle superfici può essere utilizzato per proteggere gli oggetti di casa, gli utensili  ed i cancelli dalla ruggine. È sufficiente erogare il prodotto sul metallo. Applicando regolarmente WD-40 sui vostri oggetti metallici eviterete che la ruggine possa intaccarli. Potete anche usare WD-40 Specialist Super Sbloccante ad azione rapida, capace di penetrare rapidamente nella ruggine facilitando la rimozione e lo sbloccaggio delle parti fortemente grippate ed ossidate.

Il vantaggio che si ha utilizzando i prodotti WD-40 sono un grande risparmio di tempo ed energia, oltre a svolgere un’efficace azione preventiva!

Dichiarazione di non responsabilità

Gli utilizzi mostrati e descritti per il prodotto  WD-40 Multifunzione sono stati forniti alla società WD-40 dagli stessi utenti. Questi utilizzi non sono stati testati da WD-40 Company e non costituiscono una raccomandazione di suggerimento per l'uso da parte di WD-40 Company. Il buon senso dovrebbe essere esercitato ogni volta che si utilizzano i prodotti di WD-40 Company. Seguire sempre le istruzioni e prestare attenzione a qualsiasi avvertenza stampata sulla confezione.

Iscriviti per essere sempre aggiornato sul mondo WD-40!

© 2021 WD-40 Company