tracking

Come lubrificare le cerniere delle porte

I meccanismi di apertura e chiusura di porte e finestre (spesso chiamate cerniere per porte o guide) possono essere molto diversificati in funzione del sistema di chiusura e del materiale con cui è realizzato il serramento.

Oltre ai classici cardini (che possono, a loro volta, avere forme e strutture diversificate) possiamo trovare bracci ad asola (come nei vasistas); guide scorrevoli e carrelli di scorrimento a soffitto o a pavimento (porte e finestre scorrevoli, porte a soffietto); cerniere di vario tipo e foggia (cerniere a libro, cerniere anuba).

Perché le cerniere per porte e finestre si bloccano?

L’uso continuo dei serramenti, l’azione dell’umidità, del gelo, dello smog o della semplice produzione di vapori grassi che si sviluppa cucinando, conducono ad una lenta e costante degenerazione dei sistemi meccanici con conseguente malfunzionamento che si traduce in cigolii, chiusure difficoltose.

Nei casi più gravi si arriva a non poter chiudere/aprire una porta o una finestra perché i cardini (a rotazione o scorrimento) sono danneggiati dai fattori appena citati.

A questi fenomeni quasi inevitabili, a volte ci aggiungiamo del nostro agendo con grassi lubrificanti, siano essi oli o grassi pastosi. Questi, spesso, si caricano di polveri e si impastano con l’umidità dell’aria creando delle “morchie” le quali non solo non possiedono più alcuna azione lubrificante, ma interferiscono col movimento necessario.

Come lubrificare le cerniere per porte?

Se ci troviamo davanti a problemi di questo tipo conviene agire in due fasi:

  1. pulire a fondo i sistemi di apertura e scorrimento;
  2. applicare una lubrificazione adeguata che funga anche da elemento protettivo nei riguardi dei fenomeni di degrado.

La prima fase

Come lubrificare le cerniere delle porteNella prima fase conviene utilizzare WD-40 Multifunzione che deterge e previene la formazione ruggine e corrosione, penetra nella parti a contatto e lubrifica le parti bloccate, elimina e protegge dall’umidità qualsiasi superficie. Inoltre, rimuove le macchie di grasso.

Come lubrificare le cerniere delle porte

La seconda fase

Come lubrificare le cerniere delle porteNella seconda fase possiamo avvalerci di WD-40 Lubrificante Secco al PTFE Anti-Frizione. Questo prodotto contiene PTFE che, lasciando un film secco sul supporto, permette una migliore lubrificazione, senza attirare la polvere, lo sporco e l’unto. Secca rapidamente ed è compatibile con tutti i metalli, le plastiche ed il vetro.  Resiste a temperature che vanno da -45°C a +260°C

 

Come lubrificare le cerniere delle porteSulle guide di porte per garage e sui sistemi di apertura e scorrimento di serramenti in PVC, possiamo utilizzare WD-40 Lubrificante al Silicone Applicazione Pulita che respinge polveri e sporcizia e possiede eccellenti proprietà lubrificanti al fine di assicurare il perfetto movimento delle parti. Resiste a temperature da -35°C a +200°C. Molto efficace anche per prolungare la vita delle parti in gomma, isola dall’umidità dopo un’asciugatura rapida. La sua formula è compatibile con tutti i metalli, le plastiche, la gomma e il legno.

Come lubrificare le cerniere delle porte

Dichiarazione di non responsabilità

Gli utilizzi mostrati e descritti per il prodotto  WD-40 Multifunzione sono stati forniti alla società WD-40 dagli stessi utenti. Questi utilizzi non sono stati testati da WD-40 Company e non costituiscono una raccomandazione di suggerimento per l'uso da parte di WD-40 Company. Il buon senso dovrebbe essere esercitato ogni volta che si utilizzano i prodotti di WD-40 Company. Seguire sempre le istruzioni e prestare attenzione a qualsiasi avvertenza stampata sulla confezione.

Iscriviti per essere sempre aggiornato sul mondo WD-40!

© 2020 WD-40 Company