matomo

Il tuo ventilatore è rumoroso? Come eliminare cigolii e vibrazioni

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
loading...Loading...

Il ventilatore a terra o a soffitto è un’ottima alternativa al condizionatore, soprattutto nella camera da letto. Cosa succede però se inizia ad emettere fastidiosi rumori come cigolii o vibrazioni?

Come risolvere il problema del ventilatore rumoroso?

Ecco come effettuare la manutenzione!

Materiale necessario:

● una scala

● uno scovolino

● trapano avvitatore

● WD-40 Multifunzione

●  panno pulito

Prima di iniziare a lavorare spegniamo il ventilatore e assicuriamoci che le pale siano completamente ferme.

Il tuo ventilatore è rumoroso? Come eliminare cigolii e vibrazioniDopo la pausa invernale polvere e sporco possono essersi accumulati tra le varie componenti del ventilatore, provocando attrito e rumore. Procediamo con la pulizia delle pale e della parte esterna del motore utilizzando un panno morbido umido. Per completare questa operazione spruzziamo una piccola quantità di WD-40 Multifunzione su un tovagliolo di stoffa o di carta e passiamo le parti esterne.

Verifichiamo a questo punto la stabilità delle pale, per escludere che le viti di fissaggio si siano allentate. Se così fosse è bene intervenire immediatamente, prima che uno o più di questi elementi si stacchino durante il funzionamento! La caduta delle pale mentre il ventilatore gira potrebbe provocare danni a oggetti e mobilio, oltre a far male ad eventuali persone presenti. Agiamo con un trapano avvitatore.

Anche le lampadine mal avvitate possono dar origine a rumori, con la loro vibrazione. In questo caso sarà sufficiente riavvitarle! Se il nostro ventilatore è dotato di una plafoniera, controlliamo che gli elastici posti sul collo della stessa non siano usurati. La loro funzione è proprio eliminare le vibrazioni e se rovinati vanno sostituiti.

Dopo queste prime veloci verifiche provate ad accendere il ventilatore, per verificare se il problema è risolto.

Qualora il ventilatore risultasse ancora rumoroso, bisognerà agire diversamente.

Controlliamo perciò l’equilibratura delle pale. Per effettuare questa operazione dovremo munirci di un kit specifico disponibile generalmente in ferramenta o nei grandi magazzini dedicati al fai da te. Seguendo le istruzioni presenti nella confezione sarà facile trovare la giusta equilibratura ed eliminare le vibrazioni.

Verifica della lubrificazione e rabbocco dell’olio

In commercio si trovano due tipologie di ventilatori: con o senza sistema automatico di oliatura. In tutti e due i casi la manutenzione è necessaria, nel modello senza oliatura automatica però le attenzioni devono essere maggiori. La lubrificazione è molto importante in quanto permette di aumentare la durata del ventilatore, consente il più delle volte di risolvere il problema del ventilatore rumoroso ed evita l’insorgere di pericoli come per esempio la combustione del motore.

L’attività di lubrificazione è più complicata delle precedenti e richiede che la corrente sia staccata.La verifica della quantità di olio presente va effettuata usando uno scovolino. Inseriamolo nel foro di rabbocco e poi lo estraiamo. Se l’attrezzo risulta sporco di olio, la quantità di lubrificante presente è sufficiente. Viceversa, sarà necessario aggiungerlo.
Per effettuare il rabbocco dovremo smontare la ventola, con l’assistenza di una seconda persona, che ci aiuterà in tutte le fasi.
Prima toglieremo le pale e successivamente il motore, che andrà appoggiato su una superficie piana. Utilizziamo il trapano avvitatore per le fasi di smontaggio e rimontaggio.

Il tuo ventilatore è rumoroso? Come eliminare cigolii e vibrazioni

Per la lubrificazione il prodotto ideale è il WD-40 Multifunzione, che può essere anche utilizzato per ammorbidire i cuscinetti superiori e inferiori. Dopo averne spruzzato una piccola quantità usando la cannuccia di precisione, facciamo ruotare manualmente l’albero per farlo assorbire.
A questo punto effettuiamo il rabbocco dell’olio, attraverso l’apposito foro.

Completate queste operazioni rimontiamo motore e pale. Riattacchiamo la corrente e facciamo ripartire il ventilatore per verificare che sia equilibrato e per controllare che i rumori siano spariti!

 

 

 

Ora potremo trascorrere le notti d’estate rinfrescati, senza rumori e in sicurezza!

Dichiarazione di non responsabilità

Gli utilizzi mostrati e descritti per il prodotto  WD-40 Multifunzione sono stati forniti alla società WD-40 dagli stessi utenti. Questi utilizzi non sono stati testati da WD-40 Company e non costituiscono una raccomandazione di suggerimento per l'uso da parte di WD-40 Company. Il buon senso dovrebbe essere esercitato ogni volta che si utilizzano i prodotti di WD-40 Company. Seguire sempre le istruzioni e prestare attenzione a qualsiasi avvertenza stampata sulla confezione.

Iscriviti per essere sempre aggiornato sul mondo WD-40!

© 2019 WD-40 Company