tracking

Pulizia stufa pellet: manutenzione con prodotti specifici

La pulizia stufa pellet è un’attività decisamente diffusa perché in Italia vi sono circa due milioni di famiglie che riscaldano – parzialmente o totalmente – l’abitazione con stufa o camino a pellet.

La stufa a pellet è una fonte di calore che sta incontrando sempre più gradimento per sua la flessibilità di impiego nonostante il prezzo del pellet migliore sia andato via via aumentando negli anni, quindi anche il risvolto economico di questo tipo di riscaldamento continua avere il suo peso.

Le stufe a pellet, come tutte le macchine che abbiamo in casa, esigono una certa manutenzione e, come avviene per ogni altro elettrodomestico, vi sono molte operazioni che possiamo svolgere in proprio mentre vanno necessariamente lasciate al tecnico quelle di maggiore complessità.

Il conduttore di una stufa a pellet, sostanzialmente, deve occuparsi della sua costante pulizia, ma se ha un minimo di propensione all’attività manuale può spingersi un poco più in là per compiere semplici operazioni che riducono in modo rilevante gli “stop” dovuti a malfunzionamenti di vario tipo.

Pulizia stufa pellet

Rappresenta il 90% delle attività consentite al privato. Naturalmente si tratta di un’operazione da compiere a stufa totalmente fredda in ogni sua parte.

Una corretta manutenzione stufe a pellet prevede i seguenti interventi:

  • Quotidiana, utilizzando un buon aspiracenere, si elimina totalmente il residuo di combustione accumulatosi nel braciere, nel pozzetto/cassetto di raccolta e in altre parti del focolare.
  • Settimanale,  asportando le parti mobili del focolare, come il braciere e dello schienale del focolare per eliminare il residui
  • Alcune stufe presentano uno sportellino attraverso il quale è possibile inserire uno scovolo per pulire il canale di accesso dell’aria.
  • La ventola stessa si carica di molta polvere ambientale e va aspirata lamella per lamella. In alcuni modelli essa è facilmente accessibile, in altri no e va smontata, quindi questa è un’operazione da far effettuare al tecnico della manutenzione.

Quali prodotti utilizzare per pulire stufe a pellet?

Dal retro della stufa si può accedere ai meccanismi di funzionamento. Un intervento molto utile consiste nel pulire i contatti elettrici dei vari componenti, che possono essere sporchi. Per effettuare questa operazione è necessario scollegare la stufa a pellet dalla rete.

Pulizia stufa pellet: manutenzione con prodotti specifici

Pulizia stufa pellet: manutenzione con prodotti specificiUsiamo WD-40 Specialist Detergente Contatti ad asciugatura rapida che ha una formulazione in grado di dissolvere efficacemente l’unto, depositi diversi e la condensa sulle apparecchiature elettriche o elettroniche, compresi i materiali delicati. Il prodotto penetra rapidamente nelle zone più difficili da raggiungere, asciugando rapidamente e senza lasciare residui. Ripristina la conducibilità elettrica eliminando il pericolo di corto circuiti. La sua formula non conduttrice ad evaporazione rapida non lascia residuo ed è compatibile con tutti i metalli, le plastiche e le gomme. WD-40 Specialist Detergente Contatti è disponibile con il sistema doppia posizione, che permette di passare da una vaporizzazione ampia ad una applicazione precisa.

Dichiarazione di non responsabilità

Gli utilizzi mostrati e descritti per il prodotto  WD-40 Multifunzione sono stati forniti alla società WD-40 dagli stessi utenti. Questi utilizzi non sono stati testati da WD-40 Company e non costituiscono una raccomandazione di suggerimento per l'uso da parte di WD-40 Company. Il buon senso dovrebbe essere esercitato ogni volta che si utilizzano i prodotti di WD-40 Company. Seguire sempre le istruzioni e prestare attenzione a qualsiasi avvertenza stampata sulla confezione.

Iscriviti per essere sempre aggiornato sul mondo WD-40!

© 2020 WD-40 Company