matomo

Manutenzione del cancello: semplice ed efficace con WD-40®!

Il cancello è l’accesso principale alle nostre case, eppure l’idea di pulirlo, non è tra i nostri primi pensieri! Proprio per la sua funzione, invece, dovremmo considerare la manutenzione del cancello come uno dei lavori programmati.

Oltre alla sua funzione di regolare l’accesso alla nostra proprietà, il cancello ha anche uno scopo estetico. È il primo elemento che i nostri ospiti vedono quando arrivano a casa nostra!

Come ogni oggetto con un meccanismo di apertura e chiusura, anche il cancello necessita di cure periodiche.

Ti spieghiamo perché è importante mantenere il cancello pulito e quali sono le tecniche migliori per farlo.

Perché è importante effettuare la manutenzione del cancello?

Pulire il cancello regolarmente è un elemento chiave per prolungare la sua vita e per evitare incidenti dagli esiti anche gravi.

Il cancello è situato all’aperto ed è esposto agli sbalzi termici e a condizioni climatiche di ogni tipo. Anche se oggi sono realizzati con materiali molto resistenti, la loro manutenzione consente di conservarli nel miglior modo possibile dal punto di vista estetico e funzionale.

Quanto spesso è consigliato prendersi cura del cancello?

L’ideale è effettuare la manutenzione due volte l’anno, alla fine dell’inverno e alla fine dell’estate, per affrontare la stagione più calda e quella più fredda nelle migliori condizioni.

Tipi di cancelli

Esistono diversi tipi di cancelli:

  • elettrico
  • manuale

Anche se sempre più persone hanno cancelli elettrici installati, non dobbiamo dimenticare quelli che sono ancora manuali. Essi si suddividono ulteriormente in:

  • battenti
  • scorrevoli

I portoni a battente occupano più spazio. In generale, è più pratico optare per un cancello scorrevole, soprattutto quando il vialetto o il giardino conducono direttamente alla strada.

I cancelli si distinguono anche in base alla tipologia di materiale con cui sono costruiti:

  • Alluminio
  • PVC
  • Legno
  • Ferro battuto

A seconda del materiale con cui è stato costruito, varierà la tipologia di la pulizia necessaria.

Manutenzione del cancello: pulizia

Per pulire il cancello, avrai bisogno delle seguenti attrezzature:

  • Acqua saponata
  • Spugna morbida
  • Panni morbidi
  • Un detergente per contatti
  • Un grasso
  • Vernice e spazzole per il legno, se necessario.

Pulizia del cancello in base alla sua composizione

Alluminio

I cancelli in acciaio inossidabile sono molto resistenti all’azione degli agenti atmosferici e la loro manutenzione è pertanto semplice. Sarà sufficiente lavare il cancello con acqua saponata usando una spugna morbida.

PVC

Puoi effettuare la pulizia del cancello in PVC sempre con acqua saponata e una spugna morbida. Un’altra miscela utile è composta da acqua e aceto, in quanto conferisce lucentezza al materiale.

Legno

Questo materiale richiede più attenzioni rispetto agli altri due, in quanto soggetto all’azione dell’umidità, che ne può causare anche la deformazione. Generalmente il legno viene trattato e verniciato con prodotti che proteggono dall’azione degli eventi meteorologici. Se il legno non è verniciato, prendi in considerazione l’idea di farlo verniciare non appena viene installato. Inoltre, verifica se il tuo portale è stato trattato contro gli insetti, in caso contrario acquista un prodotto specifico per il trattamento.

Se il legno necessita di essere rinnovato per eseguire un lavoro professionale e durevole ti consigliamo di consultare uno specialista.

Per una semplice manutenzione, potrai semplicemente applicare una mano di prodotto trattante per il legno una volta all’anno.

Ferro battuto

Questo materiale deve essere trattato regolarmente contro la ruggine, per contrastare gli effetti della pioggia e dell’umidità. Il trattamento antiruggine va applicato In media ogni due anni. Nel caso in cui notassi primi segni di ruggine, utilizza una spazzola metallica e una crema abrasiva per rimuoverla e poi applica un prodotto antiruggine.

Pulizia dei cancelli motorizzati

Manutenzione del cancello: semplice ed efficace con WD-40!Quando il tuo cancello è motorizzato, la manutenzione deve riguardare anche il motore. I suoi principali “nemici” sono l’umidità e gli insetti. La pulizia completa del motore andrebbe fatta annualmente. Per pulire i circuiti consigliamo WD-40 Specialist Detergente Contatti. Eroga il prodotto direttamente sul circuito ed utilizza uno straccio pulito per eliminare la quantità in eccesso. Il Detergente Contatti  scioglie efficacemente i depositi grassi, le polveri e i residui di condensa sulle apparecchiature elettriche o elettroniche. Grazie alla sua formula evapora rapidamente e non è conduttore di elettricità. Il prodotto è compatibile con tutti i metalli, materie plastiche e gomme.

 

Questo prodotto è anche in grado di ripristinare i contatti del connettore del cancello elettrico.

Manutenzione del portale: lubrificazione

Manutenzione del cancello: semplice ed efficace con WD-40!Lubrifica regolarmente le cerniere del cancello per facilitarne l’apertura, la chiusura ed evitare fastidiosi rumori. Per questa funzione possiamo utilizzare WD-40 Specialist grasso spray. Grazie alla  alla sua formula anticorrosiva, è ideale per la lubrificazione e la protezione duratura dei meccanismi esposti a condizioni climatiche difficili. La sua texture fornisce una forte adesione del prodotto ed è ideale per superfici verticali come guide di scorrimento o meccanismi di apertura.

Ripetete l’applicazione di questo prodotto ogni sei mesi. Spruzzate generosamente il grasso sui giunti del cancello, quindi azionate il meccanismo di apertura e chiusura in modo che il lubrificante penetri efficacemente in tutte le parti del meccanismo.

Per cerniere in plastica, si consiglia di utilizzare il WD-40 Specialist lubrificante al silicone che si adatta meglio ai requisiti della plastica. Come altri prodotti della gamma Specialist, questo lubrificante pulisce, protegge e lubrifica i meccanismi che lo richiedono. Erogate generosamente il prodotto sui punti scelti e azionate il meccanismo più volte.

In definitiva la manutenzione del cancello è semplice e richiede poco tempo. Effettuandola in modo regolare, potrai prevenire guasti e blocchi derivanti dall’accumulo di foglie o cigolii sgradevoli.

 

Utilizza regolarmente e generosamente i prodotti della gamma WD-40 consigliati e non dovrai più preoccuparti del tuo cancello!

 

Manutenzione del cancello: semplice ed efficace con WD-40!

Dichiarazione di non responsabilità

Gli utilizzi mostrati e descritti per il prodotto  WD-40 Multifunzione sono stati forniti alla società WD-40 dagli stessi utenti. Questi utilizzi non sono stati testati da WD-40 Company e non costituiscono una raccomandazione di suggerimento per l'uso da parte di WD-40 Company. Il buon senso dovrebbe essere esercitato ogni volta che si utilizzano i prodotti di WD-40 Company. Seguire sempre le istruzioni e prestare attenzione a qualsiasi avvertenza stampata sulla confezione.

Iscriviti per essere sempre aggiornato sul mondo WD-40!

© 2019 WD-40 Company