matomo

Come rimuovere calcare dalle superfici: alcuni utili suggerimenti

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
loading...Loading...

 

Rimuovere calcare è importante per i nostri rubinetti!

Il calcare si deposita regolarmente sulle pareti della doccia, sui rubinetti, sui lavandini e ogni altra superficie a contatto con l’acqua di casa, che è spesso molto calcarea. Non c’è niente da fare, anche se si pulisce ogni giorno il calcare si accumula di nuovo. Qui di seguito vi diamo alcuni suggerimenti per rimuovere facilmente le macchie di calcare.

Esistono diverse soluzioni casalinghe o industriali per rimuovere il calcare. Il prodotto WD-40 Multifunzione è tra  queste soluzioni pratiche e veloci! Ma se non lo avete a portata di mano, ci sono anche  altre possibilità.

Le 3 migliori soluzioni casalinghe per rimuovere le macchie di calcare

Aceto bianco

Per le macchie leggere di calcare, l’aceto bianco è il vostro alleato essenziale! È anche molto utile per rimuovere il calcare da un bollitore.

Per usarlo, mescolate in uno spruzzatore l’aceto bianco in uguali quantità con dell’acqua. In seguito applicate la miscela sulla superficie da trattare e strofinate con un panno.

Se per caso non avete a disposizione uno spruzzatore, è sufficiente preparare la miscela in un contenitore e immergere il panno direttamente in esso. Strofinate le tracce di calcare con lo straccio imbevuto.

Suggerimento: per le estremità del rubinetto o i soffioni della doccia pieni di calcare, vi consigliamo di svitarli e immergerli nella soluzione di aceto e acqua.

 

Bicarbonato di sodio

Infine, il bicarbonato di sodio può essere un buon alleato in questa situazione. Come il WD-40, questo prodotto ha mille proprietà utili per la pulizia. Per rimuovere le macchie di calcare con il bicarbonato di sodio, basta mescolare 3 cucchiai di bicarbonato con 1 cucchiaio d’acqua. La miscela deve restare un po’ pastosa. Applicatela sulla macchia da trattare e lasciate asciugare. In seguito strofinate l’area trattata con una spazzola o uno spazzolino.

 

Rimuovere le macchie di calcare con il WD-40

Il prodotto WD-40 multifunzione è ancora una volta il vostro alleato contro le macchie ostinate! Infatti, una delle sue 5 funzioni principali è quella di eliminare i residui, e quindi si adatta molto bene alle macchie di calcare.

Il processo è rapido e semplice, tutto ciò che serve è un panno e il Prodotto Multifunzione.

Spruzzate il prodotto sull’area da trattare (parete della doccia, rubinetto, vetro, …) e pulite con un panno. Strofinate le macchie ostinate e il gioco è fatto!

WD-40 Multifunzione inoltre  è un ottimo idrorepellente contro l’umidità che vi garantisce una protezione  duratura.

Come rimuovere calcare dalle superfici: alcuni utili suggerimenti

 

Macchie di calcare tenaci?

L’acqua della vostra casa è molto calcarea e macchia qualsiasi superficie a contatto con essa? Due soluzioni sono a vostra disposizione.

1) Asciugare con un panno asciutto ad ogni utilizzo

Noioso ma efficace, vi basta pulire la  superficie dopo ogni contatto con l’acqua. Ad esempio, non appena avete finito di fare la doccia, pulite le pareti della doccia e il rubinetto con un panno o un asciugamano asciutto. Potete fare la stessa cosa nel vostro lavandino dopo aver lavato i piatti.

Questa soluzione è sicuramente noiosa ma economica!

2) Acquistare un addolcitore d’acqua

Ultima soluzione, vi consigliamo di acquistare un addolcitore d’acqua. Una soluzione costosa ma efficace e di lunga durata! Ve lo consigliamo in caso di presenza estrema di calcare nella vostra acqua.

 

 

Iscriviti per essere sempre aggiornato sul mondo WD-40!

© 2018 WD-40 Company