matomo

5 Consigli utili per la manutenzione auto fai da te

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
loading...Loading...

Mantenere un’auto può portare a superare il budget mensile. Quindi può essere un’ottima idea imparare a “fare da soli” alcune operazioni di manutenzione.

Cambiare l’olio

5 Consigli utili per la manutenzione auto fai da tePer gli amanti del fai da te cambiare l’olio al motore dell’auto è una cosa abbastanza semplice. Il motore deve essere ben caldo prima di svuotare l’olio esausto. Non è necessario che sia però troppo caldo perché altrimenti rischia di bruciarsi.

Iniziate sistemando un recipiente al di sotto della coppa del motore e svitate la vite per far fuoriuscire l’olio esausto.  Il recipiente deve avere una capienza di almeno 5 litri, per essere sicuri che non fuoriesca dal recipiente.

A questo punto aspettate una decina di minuti e svitate con una chiave a nastro il filtro dell’olio motore e lasciate che tutto l’olio esausto sgoccioli nel recipiente prima di inserire l’olio nuovo. Una volta che l’olio esausto non esce più dall’apertura rimontate il dado e la rondella alla coppa, assicurandovi che sia ben fissato per evitare perdite dopo che avrete riempito di olio il motore. Prendete infine un imbuto e iniziate a versare l’olio per poi richiudete il tappo.

Cambiare una gomma a terra

5 Consigli utili per la manutenzione auto fai da teSostituire una ruota non è un’operazione difficile, ma dovete seguire alcuni accorgimenti fondamentali per non recare danni a voi stessi e alle persone che vi circondano. Prendete il cric e posizionatelo nel punto giusto per sollevare l’auto leggermente. Successivamente con la chiave fornita dal costruttore dell’auto, togliete le borchie e svitate i bulloni che fissano la ruota al mozzo. Se i bulloni sono bloccati o arrugginiti, vi può essere molto utile utilizzare un prodotto come il Super Sbloccante WD-40 SpecialistUna volta allentati i bulloni procedete a sollevare definitivamente l’auto e svitate i bulloni in modo che la gomma forata sia in grado di uscire senza problemi.

Prendete la ruota di scorta, posizionatela sul mozzo, assicurandovi che il cerchio sia collocato in modo da combaciare con i perni di centraggio. Infine, serrate la coppia di serraggio e la vostra ruota di scorta è montata!

Cambiare le candele di accensione

5 Consigli utili per la manutenzione auto fai da teQuando le candele di accensione sono usurata, provocano dei problemi di avviamento del motore. Come cambiarle?  Aprite il cofano ed individuate le candele di accensione nel vano motore. La loro posizione è indicata nel manuale d’uso. Staccate il cappuccio delle candele di accensione, ricordandovi a quali cilindri appartengono. Con una chiave apposta allentate le vecchie candele e poi svitatele a mano. Prima di montare la candela nuova, rimuovete i residui di carbonio con WD-40 Multifunzione, che servirà a tener lontano l’umidità dalle candele e dai cavi. Prestate attenzione che il motore sia be raffreddato prima di cambiarle!

 

 

Rimuovere graffi dalla vernice

5 Consigli utili per la manutenzione auto fai da tegraffi sull’auto sono sempre una seccatura, tutti vorremmo avere l’auto sempre in perfette condizioni, ma aimè non è sempre possibile! Innanzi tutto, prima di togliere i graffi dovete lavare l’auto. Valutate la gravità del solco passando sopra il graffio con un dito. Nel caso in cui il graffio non è molto profondo, potete utilizzare della pasta abrasiva da auto a grana fina. Mettete un po’ di pasta su un pezzo di cotone idrofilo e passate il tutto con movimenti circolari sul graffio. State attenti a non calcare la mano, perché proprio per la sua proprietà abrasiva, questo materiale tende a opacizzare la vernice.

 

 

Sostituire la batteria

Cosa vi occorre?

  • Chiave esagonale da 10
  • Batteria nuova, carica e compatibile con la marca/modello della vostra auto
  • Spazzola in ferro
  • Grasso di vaselina
  • Guanti di gomma

5 Consigli utili per la manutenzione auto fai da te

Questo lavoro va svolto a motore spento e chiave disinserita.

Staccate i morsetti ed estraete la vecchia batteria. Riposizionate quella nuova nella sua sede, facendo attenzione alla direzione dei poli. Per prevenire eventuali ossidazioni dei poli utilizzate WD-40 Multifunzione sui terminali della batteria ed i morsetti.

 

 

 

Con WD-40 per proteggere o riattivare i contatti elettrici, pulire i terminali della vostra batteria auto è sempre garantito un OTTIMO LAVORO!

Iscriviti per essere sempre aggiornato sul mondo WD-40!

© 2019 WD-40 Company